TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

De Laurentiis positivo al Coronavirus. Il comunicato della Ssc Napoli. Positivo anche un familiare

de laurentiis coronavirus

Aurelio De Laurentiis positivo al Coronavirus, secondo indiscrezioni anche un familiare del presidente del Napoli sarebbe positivo al Covid-19.

De Laurentiis positivo al Coronavirus, la Ssc Napoli ha confermato al notizia. il patron del calcio Napoli ieri ha partecipato all’assemblea di lega.

La Ssc Napoli con un comunicato ufficiale ha reso noto che Aurelio De Laurentiis è positivo al Covid: “La SSC Napoli comunica che il Presidente Aurelio De Laurentiis è risultato positivo al Covid-19 in seguito al tampone effettuato ieri”

Il Calcio Napoli non ha fornito ulteriori dettagli. La società partenopea si è limitata esclusivamente ha spiegare che Aurelio De Laurentiis è risultato positivo al Covid-19 dopo i tamponi effettuati ieri a squadra e dirigenti.

I PRESIDENTI TREMANO DOPO L’ASSEMBLEA DI LEGA

Secondo quanto rivelato dal quotidiano La Repubblica: “Molti presidenti di serie A tremano. Durante l’assemblea della Lega Serie A  c’era la sensazione che ci fosse un caso di positività. 

Il quotidiano aggiunge: “Si racconta che il responsabile, più volte nel corso della giornata sia stato a contatto con gli altri membri dell’assemblea senza mascherina.

Oggi la conferma di quell’indiscrezione è arrivata dal Napoli con il comunicato della positività al Coronavirus del patron De Laurentiis“.

LA NOTA DELLA LEGA DI SERIE A

Aurelio De Laurentiis ieri ha partecipato all’assemblea di Lega Serie A non sapendo ancora di essere positivo al Coronavirus. Lo ha scoperto solo in serata, quando poi è stata inviata la comunicazione urgente ai presidente e ai dirigenti presenti ieri a Milano.

Ecco il testo integrale della comunicazione della Lega ai presenti:

Spettabili Società, egregi Signori, la presente per comunicarvi che siamo appena venuti a conoscenza di un possibile caso positivo di Sars-Cov-2 tra le persone che hanno preso parte all’assemblea odierna.

Avendo rispettato tutte le misure previste per la prevenzione dei contagi, siamo fiduciosi che non ci sarà alcuna ripercussione sulla condizione di salute dei presenti. In ogni caso, suggeriamo a tutte le persone che hanno partecipato alla riunione di attenersi a un rigoroso distanziamento sociale e di astenersi per quanto possibile dal presentarsi sui luoghi di lavoro finché l’ATS non avrà assunto le proprie determinazioni.

A tal fine, chiediamo la cortesia a tutte le Associate di mettersi in tempestivo contatto con i proprio delegati. Ringraziando per la collaborazione, inviamo i nostri migliori saluti“.

 

Archivi