Calcio Napoli

Clamoroso! l’AIA non ferma Orsato dopo Juventus-Roma

Rocchi non ferma Orsato, ritorna la serie A con il Verme

L’AIA non ferma Orsato dopo i clamorosi errori in Juventus-Roma. Il designatore Gianluca Rocchi ritiene che non si siano gli estremi per fermare l’arbitro.

L’AIA NON FERMA ORSATO

L’AIA ha deciso: “Daniele Orsato non sarà fermato dopo Juventus-Roma“, lo riporta Simone Malagutti di Sport Mediaset. Questa sarebbe la posizione dell’AIA e del designatore Gianluca Rocchi di fronte alla direzione di gara dell’arbitro veneto.

Stando alla ricostruzione del giornalista esperto di questioni arbitrali: “Il Fatto che Orsato non abbia concesso la norma del vantaggio dopo il contatto Szczesny-Mkhitaryan è stata dunque ritenuta dai vertici arbitrali sicuramente penalizzante nei confronti della squadra di Mourinho, ma alla stregua di un “errore-non errore”.

Malagutti ha poi aggiunto: “L’AIA, pur ammettendo che dagli errori di Orsato, La roma ne esca penalizzata, non se la sente di bocciare la prova dell’arbitro. Secondo Gianluca Rocchi, Orsato ha sbagliato, ma la prestazione  nel complesso non è stata negativa e quindi non porterà alla sospensione.” Non resta che attendere le decisioni ufficiali.

I tifosi della Roma sono furiosi per l’arbitraggio di Orsato nel match contro la Juventus. Tanti gli episodi sotto processo, dal gol della Juventus passando per l’episodio del rigore fino ai soli tre minuti di recupero concessi dall’arbitro. Una sensazione che i tifosi conosccono bene dopo il caso Pjanic.

“Una partita condizionata dalle decisioni arbitrali, l’ennesimo vergognoso arbitraccio allo Stadium”, le voci in radio. 

Sull’episodio del rigore la vera indignazione dei tifosi. Orsato infatti non ha applicato la regola del vantaggio fischiando il rigore prima che terminasse l’azione con la rete di Abraham: “Dicono che c’era un fallo di Mkhitaryan…

Non è vero! Non prende il pallone e pure lo prendesse esiste l’involontarietà e il gol sarebbe stato convalidato. Orsato non ha fatto una scelta giusta in quell’episodio, non è possibile perdere una partita in questo modo”.

“Le parole di Orsato sul vantaggio che non esiste sul rigore sono agghiaccianti. Un arbitro che non conosce le regole del calcio mi spaventa molto, vuole dire che non ha proprio più senso vedere le partite. Sono basito e scioccato, e la Roma deve farsi sentire perché adesso io comincio a pensare alla malafede, ha scritto un altro tifoso sui social. “Confermo la malafede – scrive un altro -. L’ho pensato dopo i tre minuti di recupero concessi da Orsato. Uno scandalo, una vergogna”. 

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.