Calcio NapoliTutto Napoli

Allegri non fa drammi: “Battiamo il Napoli. Sudamericani fuori, anche Cuadrado”

Il tecnico della Juventus parla in conferenza stampa

Massimiliano Allegri parla in conferenza stampa alla vigilia di Napoli-Juventus. Il tecnico annuncia che i Sudamericani non sono convocati. Dalla lista sarà depennato anche Juan Cuadrado, l’unico che aveva una possibilità di essere presente allo stadio Diego Armando Maradona. Napoli-Juventus si giocherà sabato 11 settembre alle ore 18, ma ci sono tanti problemi di formazioni per Max Allegri che in conferenza stampa non fa drammi e dice di avere la squadra giusta per poter battere il Napoli.

Juventus tante assenze a Napoli

Allegri alla vigilia di Napoli-Juventus dice che “fare la formazione non sarà difficile, anche perché ne ho pochi. I Sudamericani restano a casa. Cuadrado era l’unico che poteva essere convocato ma ha avuto un problema di gastroenterite ed è rimasto in Colombia“. Per questo motivo si aggregheranno “De Winter, Soulé e Miretti. Noi cercheremo comunque di fare risultato“.

Chiesa resta a Torino

Anche Federico Chiesa non sarà del match Napoli-Juventus. Il giocatore ha subito un infortunio nel ritiro dell’Italia, gli esami hanno escluso lesioni ma lo staff medico, in accordo con la guida tecnica, hanno deciso di tenerlo a riposo. Allegri in conferenza stampa dice di avere “la formazione ideale per giocare col Napoli. Nei momento di difficoltà riusciamo sempre a tirare fuori qualcosa per uscirne“. Allegri non vuole sentire parlare di “emergenza” ed aggiunge: “Abbiamo 7 partite, ne usciremo perché rientreranno gli altri. Le prestazioni rimangono sempre le stesse rispetto alle prime partite: con l’Empoli abbiamo fatto una partita frenetica. Dobbiamo raggiungere l’equilibrio di una squadra forte, in cui non cambia niente qualunque cosa succede nell’arco della partita e dell’annata. McKennie? Sta bene e sarà schierato titolare“.

Allegri ha parlato anche del distacco in campionato senza lamentarsi troppo: “Il campionato è lungo, noi con calma arriveremo. Dobbiamo lottare su più fronti ed essere in corsa ed al top nel mese di marzo, altrimenti è inutile“.

Leggi anche: 

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.