Calcio Napoli

Zielinski: “Spalletti un grande. Ho preso una botta col Leicester. Scudetto? Ecco cosa penso”

Piotr Zielinski ha parlato a Dazn al termine di Napoli-Cagliari

Piotr Zielinski ancora decisivo anche in Napoli-Cagliari. Suo l’assist per Osimhen che ha aperto le marcature per gli uomini di Spalletti. Il centrocampista polacco ai microfoni di Dazn ha parlato delle sue condizioni fisiche: “Sto meglio, sto recuperando. Ho preso una botta alla caviglia con il Leicester, fa male ma posso giocare anche se fisicamente potrei stare meglio“. Anche Spalletti sta utilizzando Zielinski come trequartista: “E’ una posizione che mi piace, così come quella della mezz’ala, posso giocare tranquillamente in entrambe le posizioni, sono a disposizione del mister“.

Spalletti: “Le riserve non esistono, possiamo migliorare ancora”.

Dagli studi di Dazn parlano di scudetto e delle emozioni che si potrebbero vivere a Napoli: “Posso immaginare cosa significa. Sono da cinque anni in azzurro ed ho molti amici napoletani che mi hanno raccontato tanto sui due scudetti vinti. Sicuramente sogno lo scudetto col Napoli, così come lo sognano questi tifosi che sono stupendi. Noi facciamo di tutto per cercare di realizzare questo sogno“. Zielinski ha poi parlato della forza della squadra azzurra: “Siamo migliorati tanto, abbiamo tenuto in squadra un giocatore come Ounas che ci aiuta molto. E’ arrivato Anguissa cheè davvero molto forte. Spalletti poi è un grande, ci ha trasmesso una nuova mentalità“.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.