Calcio Napoli

Sul Web spunta un macabro messaggio d’odio verso Osimhen

Sui social messaggio d'odio verso l’attaccante del Napoli vittima di un brutto infortunio nella gara contro l'Atalanta

Sui social messaggi vergognosi nei confronti dell’attaccante del Napoli.

Victor Osimhen ha perso i sensi in campo durante la gara tra Napoli e Atalanta. L’attaccante nigeriano ha perso i sensi dopo aver battuto la testa a terra in seguito a una caduta. Attimi di panico e sgomento per i compagni. Osimhen dopo i primi soccorsi ha ripreso i sensi nell’ambulanza che lo ha trasportato all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, dove verrà sottoposto ad accertamenti.

Osimhen sta vivendo una stagione complicata. L’attaccante ha dovuto saltare diverse partite a causa del Covid e poi di un infortunio, mentre due giorni fa aveva dovuto smentire il fratello che aveva criticato il tecnico Gattuso per non essere riuscito finora a farlo rendere al meglio.

Sui social non sono mancati i messaggi d’odio verso Osimhen, il peggiore annunciava la morte dell’attaccante

Questi alcuni dei messaggi vergognosi dedicati allo sfortunato attaccante del Napoli.

“Un immigrato in meno”
“Osimhen salta con noi”
” Osimhen prendila di testa”.

In molti hanno invece voluto esprimere la propria solidarietà ad Osimhen:

“Impressionante… un grande in bocca al lupo a Victor Osimhen”
“Forza Osimhen !!!”.
“In situazioni come queste non c’è tifo che tenga: spero che Osimhen si riprenda presto! Osimhen”

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.