Calcio Napoli

Osimhen in Coppa d’Africa: la proposta del Napoli alla Nigeria

L'attaccante è recuperato e può giocare con la propria Nazionale

Victor Osimhen giocherà in Coppa d’Africa, il Napoli aveva proposto di farlo partire dopo la partita di Serie A con la Juventus. Il retroscena viene raccontato da Corriere dello Sport, che scrive di un intervento della società azzurra per cercare di ritardare la partenza del calciatore per la competizione continentale. “In attesa dell’esito della prossima visita, tra l’altro, il Napoli aveva anche provato a valutare con la federazione nigeriana una strada che in qualche modo avrebbe reso meno problematica una vigilia quotidianamente più complessa e delicata alla luce delle assenze e delle ultime notizie (Fabian positivo al Covid): lasciarlo a disposizione di Spalletti per la partita con la Juve, in programma il 6 gennaio, e poi restituirlo alla Nazionale in tempo per l’esordio nella Coppa previsto l’11 gennaio con l’Egitto. Un’idea che però non sembra facilmente realizzabile per troppi motivi, anche logistici e burocratici“.

Intanto il giocatore è già partito per la Nigeria, nonostante debba ancora sottoporsi ad un controllo medico decisivo. A scriverlo è sempre Corriere dello Sport che parla di schiaffo al Napoli. Il giocatore ha la volontà di giocare in Coppa d’Africa e non vuole rinunciarci per alcuna ragione. Spalletti a gennaio perderà alcuni giocatori importanti come Osimhen, Anguissa e Koulibaly. Proprio per sostituire il difensore senegalese il Napoli sta penando a Sarr, che può arrivare dal Chelsea. Un’assenza importante per il tecnico del Napoli che già da qualche settimana deve fare a meno di Koulibaly, fermo per infortunio.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.