Serie A

Ministro Abodi altra difesa alla Juve, parla di sistema ma non fa nomi

Il ministro dello Sport Andrea Abodi parla del caso plusvalenze e della Juventus, lo fa a Cesena durante un evento. 

Il tema non è la Juventus, è il sistema calcio nel suo complesso che deve fare un profondo esame di coscienza” così il ministro Andrea Abodi ha commentato il caso Juventus.

Ma non è il primo del governo a prendere le posizioni del club bianconero. Oggi anche Salvini si è espresso a favore della Juve.

Abodi a difesa della Juve

Il Ministro ha poi aggiunto: “Ho avuto sempre grande cautela perché a volte, leggendo anche un po’ i social, ho idea che si pensi che il ministro possa fare tutto, decidere tutto, intervenire su tutto. Il primo tema è il rispetto dei ruoli, della differenza dei ruoli“. Poi ha aggiunto Abodi: “Quello che sta succedendo è molto di più di una partita di calcio. Certe cose non si fanno da soli – ha proseguito – I tecnicismi vanno spiegati anche all’opinione pubblica, che deve comprendere“.

Non si comprende questa presa di posizione di Abodi, che denuncia il sistema, ma non fa nomi. Se sa qualcosa il Ministro dello Sport, sarebbe l’ora di farsi avanti e di denunciare per fare emergere il marcio che lui stesso fa intuire.

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.