Calcio Napoli

Milan-Napoli: Zielinski verso il recupero, il report sugli infortuni

Spalletti prova a recuperare qualche giocatore

Il Napoli sfida il Milan e prova a recuperare Piotr Zielinski, il giocatore si è sottoposto a nuovi controlli medici ed ha lavorato in gruppo. A questo punto Zielinski può recuperare per la sfida con il Milan, partita delicatissima perché dopo la sconfitta con l’Empoli in casa, il Napoli è ancora più obbligato a vincere. Spalletti ha ancora le assenze di Osimhen e Koulilbaly, ma prova a recuperare qualche calciatore.

Questo il report ufficiale del Napoli sugli infortunati e sul lavoro odierno:

Gli azzurri preparano il match contro il Milan in programma domenica a San Siro alle ore 20.45 per la 18esima giornata di Serie A.
Dopo una prima fase di attivazione e forza in palestra la squadra si è spostata sul campo 1 dove ha svolto lavoro tattico e partita a campo ridotto.
Insigne ha fatto lavoro di scarico in palestra. Fabian lavoro in palestra.
Koulibaly ha svolto terapie e personalizzato in campo.
Lobotka terapie e personalizzato in campo. Osimhen personalizzato in campo.
Zielinski ha svolto dei controlli clinici e strumentali presso Pineta Grande e ha svolto parte del lavoro in gruppo.
Mario Rui ha svolto lavoro personalizzato in palestra.
Alessandro Zanoli ha svolto l’intera seduta in gruppo.

A quattro giorni dalla sfida con il Milan il Napoli deve ancora recuperare tanti calciatori. La speranza di Spalletti è che Insigne e Fabian possano tornare presto in gruppo, anche perché senza Lobotka sarebbe veramente complicato riuscire ad organizzare un centrocampo. Qualche speranza di recupero anche per Mario Rui, così come Insigne che dovrebbero giocare con il Milan. La sfida tra Milan e Napoli è troppo importante per gli azzurri se vogliono continuare a credere nello scudetto, anche se c’è chi parla di marcia da retrocessione ed esclude totalmente il Napoli dalla lotta per il titolo.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.