Serie A

Milan-Fiorentina, gol viziato da un fallo di Rebic, si grida allo scandalo – FOTO

Milan-Fiorentina finisce 2-1, la rete segnata al 91′ contestata per un fallo di Rebic su Terra ciano. Rigore non concesso ad Ikoné.

Si infiamma la polemica sul Milan che batte la Fiorentina. Ci sono due episodi contestati e decisivi per il risultato finale. Il primo riguarda il calcio di rigore non concesso alla Fiorentina. Il contatto tra Tomori e Ikoné appare nettamente rigore. Prima di toccare il pallone il difensore colpisce l’attaccante viola, come si vede anche dalle immagini del video.

Rebic travolge Terra ciano: moviola Milan-Fiorentina

Ma un altro episodio più che dubbio avviene al minuto 91. Rebic travolge nettamente Terracciano, portiere della Fiorentina, poi arriva l’autogol si Milenkovic. Per l’arbitro Sozza ed il Var è tutto regolare. Gol convalidato al Milan rea tantissime polemiche. Eppure il contatto sembra veramente netto. Ma il verdetto è stato scritto ed i rossoneri vanno alla pausa per i Mondiali a otto punti dal Napoli, sognando la clamorosa rimonta.

 

Il contatto tra Rebic e Terracciano.

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.