Mario Rui al Mattino: ” Voglio conquistare Napoli, non sono quello dell’anno scorso e lo dimostrerò. Scudetto? dico Napoli per la bellezza”

Mario Rui al Mattino di Napoli. Il calciatore ha rilasciato una bella interista al quotidiano cittadino. Il terzino ha tanta voglia di  dimostrare alla piazza il suo valore.

 

Di Pino Taormina il Mattino

 

Mario Rui parla della sua nuova avventura, tra vecchi e nuovi amici, il sogno scudetto e la patente che non c’è..

Mario Rui al Mattino

Che anno è stato per lei?

“E’ stato un anno duro, non avevo mai saltato una gara per infortunio, a Boston invece mi è caduto il mondo addosso”

Che giocatore è Mario Rui?

” In campo sono un generoso, sempre pronto a correre in aiuto dei compagni”

E’ vero che lei non ha la patente?

” si è vero! mi ha sempre accompagnato mia moglie Renata, ma ora sto per prenderla”

A Dimaro ha trovato molti ex Empoli

” E’ vero è stato molto bello, ma Sarri non fa sconti a nessuno”

Ha visto differenze tra il Sarri di Empoli e quello di Napoli?

” No! il suo modo di lavoratore e le parole che dice a noi giocatori sono immutati”

Il gruppo crede nello scudetto e lei?

” Lo so che il gruppo crede nello scudetto, è una convinzione che regna sovrana, se ci credono loro ci credo anch’io”

Cosa farà per entrare nel cuore dei tifosi azzurri?

” Mostrerò loro la mia  determinazione e la mia voglia di riscatto dopo un anno difficile”

In pole per lo scudetto chi c’è?

” La  storia degli ultimi anni dice la Juve, però se la bellezza conta allora il Napoli è davanti a tutti, quando ero alla Roma sapevamo che al Napoli mancava poco per vincere”

CONSIGLIATI PER TE