Calcio Napoli

Maggio: “Insigne soffriva la pressione della piazza. Vi svelo un retroscena”

Cristian Maggio parla di Lorenzo Insigne suo ex compagno di squadra Napoli. Il terzino svela un retroscena sul rapporto con la tifoseria.

Lorenzo Insigne è ufficialmente del Toronto FC: lo ha annunciato il club canadese con un comunicato apparso sul proprio sito e sui propri profili social. L’attuale capitano del Napoli ha firmato un pre-contratto che avrà piena decorrenza a partire dal prossimo 1 luglio. Insigne, che il prossimo 4 giugno compirà 31 anni, si è legato al Toronto con un quadriennale: verrà formalmente aggiunto nella rosa in attesa del disbrigo degli ultimi passaggi burocratici legati al suo trasferimento.
Molti tifosi del Napoli non hanno preso bene la scelta del fantasista di Frattamaggiore. Il rapporto altalenante di Insigne con i tifosi del Napoli ha radici antiche. Negli anni molti sono stati i “conflitti” tra capitano e tifosi come ha raccontato l’ex Cristian Maggio ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli:

“Non posso negare che, soprattutto all’inizio, Insigne soffriva la pressione della piazza anche perché sapeva che lui doveva dare di più rispetto a tutti i suoi compagni di squadra. Quando non era al 100% e il tifoso lo attaccava lui ne soffriva abbastanza. Con il tempo però Lorenzo è cresciuto ed ha imparato a capire i tifosi e loro piano piano hanno iniziato a capire lui. Cosa è cambiato? Rispetto ad inizio carriera, ora Lorenzo riesce a gestire meglio la sua impulsività”

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.