TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

GAZZETTA – La moviola di Napoli-Juventus. Il Var Rocchi nega un rigore agli azzurri

moviola napoli juventus

La moviola di Napoli-Juventus. Fuorigioco sul gol di Cristiano Ronaldo. Manca un rigore agli azzurri per il mani di Cuadrato.

Negato il rigore numero 11 al Napoli. La sfida della Juventus ha visto ancora una volta Rocchi protagonista a favore dei bianconeri. Il fischietto di Firenze era al VAR di Napoli-Juventus, una presenza che accompagna sepre le partite importanti dei bianconeri.

Rocchi non ha valutato il mani di quadrato in area negando al Napoli l’ennesimo rigore. Perché se gli azzurri vivono una classifica deficitaria, oltre ai propri demeriti, oggettivi, ci sono le infine sviste arbitrali, che hanno negato agli azzurri almeno 11 rigori netti.

La Gazzetta dello sport, ha pubblicato la moviola di Napoli-Juventus, ponendo un grande interrogativo proprio sul mani di Cuadrato e il conseguente rigore negato al Napoli.

LA MOVIOLA DI NAPOLI-JUVENTUS

Al 53’ la Juventus trova il gol con Cristiano Ronaldo ma la rete è annullata per il precedente fuorigioco di Higuain come conferma il Var.

71’ Scrive la Gazzetta: l’episodio dubbio in area Juve quando la palla finisce sul braccio aperto di Cuadrado. Mariani dice no e il Var, Rocchi, non interviene, perché probabilmente la valutazione è quella di un tocco conseguente a un tentativo di giocata e di una posizione del braccio congrua col movimento, ma il dubbio resta e una review lo avrebbe fugato.

Al 78’ non è sanzionata una manata piuttosto evidente di Douglas Costa a Mario Rui, mentre al 93’ viene fischiato a CR7 un fallo in staccata su Mario Rui: poi le proteste e un giallo, con il portoghese che manda platealmente a quel paese l’arbitro.

Lucas Leiva venne espulso per  lo stesso motivo. Due pesi e due misure?

Archivi