ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

“Insigne all’Inter” lo manda Raiola, ecco la pazza idea di mercato

insigne inter

Insigne all’Inter è un’idea del procuratore Mino Raiola per giugno. Ad Antonio Conte piace e se ne potrà parlare. Da capire la posizione del Napoli.


C’è un mercato di prospettiva quello di giugno, con rapporti che possono essere intessuti già a gennaio. Lo dimostra il Napoli che ha già preso Amir Rrahmani dal Verona e sta per chiudere anche Sofyan Amrabat, sempre dagli scaligeri. Poi c’è la Juventus che si è assicurata Dejan Kulusevski per la maxi cifra di 44 milioni di euro in tutto. Ci sono poi quelle trattative ancora da definire, che possono essere imbastite già a gennaio. Insigne all’Inter è una di queste, ci ha pensato seriamente Mino Raiola potente procuratore che ha tra i suoi assistiti tutti i più grandi campioni a livello europeo. La notizia è stata data da Alfredo Pedullà durante lo speciale di mercato di SportItalia: “I rapporti tra le società sono buoni“.

Insigne all’Inter: il retroscena

La scorsa estate se ne è parlato poi non se ne fece nulla, ora si torna a parlare di questa possibilità” dice Pedullà. Insomma secondo le voci di mercato i margini per una trattativa ci sono tutti. L’Inter per prendere Lorenzo Insigne dovrà fare i conti con il il Napoli ed Aurelio De Laurentiis. Il calciatore è un patrimonio della società, sia in termini tecnici che in quelli simbolici: è napoletano ed è il capitano. Per poterlo acquistare l’Inter dovrà mettere sul piatto una cifra di oltre 50 milioni di euro, altrimenti non riuscirà nemmeno a parlare con il patron della SSCN. Il discorso comunque è stato solo abbozzato, anche perché ora nella testa di Insigne c’è solo il Napoli, quella squadra che sta cercando di prendersi sulle spalle a suon di gol e di giocate. Un comportamento fondamentale per riuscire a tirare fuori il Napoli dai bassifondi della classifica.

Archivi