Tutto Napoli

HIGUAIN CERCA LA SVOLTA.

Mai il Pipita era partito così forte.

Il corr sport scrive:

Condizione- La speranza è che l’influenza non abbia rallentato la crescita progressiva della sua condizione, apparsa addirinura brillante nel primo tempo della partita con la Samp: gol a parte,la prestazione di Higuain è stata completa e incisiva.

Da applausi, come quella della squadra. Poi, silenzio: effetto e conseguenza del blackout collettivo, è chiaro, ma quei due lampi a baciare le idee di Insigne e Allan fanno guardare al futuro con grande o timismo.

Avvio-Tra l’altro, il Pipita non aveva mai vissuto un avvio di stagione così prolifico da quando  è a Napoli.

Capocannoniere-Vietato perdere ulteriore terreno in classifica.

Soprattutto se, dopo due giornate e nonostante i due gol, bisogna già rincorrere Eder; Paloschi e Jovetic in un’altra classifica: quella dei cannonieri.

Pipita vuole lo scettro, non lo dice ma conoscendolo lo sanno tutti, e tra l’altro questo è anche l’obiettivo di Sarri. Sarebbe un bene per tutti: senza ombra di dubbio

Champions- Eccolo, il chiodo fisso: la Champions.

Una maledizione che Higuain con il Napoli non riesce ancora a sfatare, quest’anno è andata così, è andata di Europa League, ma la prossima dovrà essere la stagione del ritorno sull’Olimpo.
Ecco perché Empoli è già molto importante.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.