napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

Ge.Vi. Napoli Basket, Vucic il primo colpo.

Comincia a prendere forma il roster che Coach Ponticiello guiderá in A2, firmato il pivot croato proveniente dall’Alkar Sinj, formazione della massima serie del paese balcanico. Per lui contratto annuale.

 

Era dall’immediato post-Montecatini che cresceva l’attesa per le prime notizie sul futuro tecnico del Napoli Basket, con i tifosi sempre piú preoccupati dal prolungato silenzio della societá mentre altre compagini, incluse le altre due neopromosse Montegranaro ed Orzinuovi, cominciavano giá ad annunciare i primi volti nuovi del proprio roster.

In un ambiente che ricorda ancora, e con un alto grado di timore, le peripezie degli anni precedenti era prevedibile che si creasse un certo allarmismo, rimasto peró solo marginale – va detto – anche per il buon livello di comunicazione mostrato dai dirigenti sui social, nonostante l’unica notizia giunta fosse l’addio del DS Pino Corvo.

Dopo quasi un mese di apparente calma piatta, ecco il primo colpo in casa Cuore Napoli Basket:

Il club partenopeo ha appena comunicato ufficialmente che il roster agli ordini di Coach Ciccio Ponticiello potrá contare sui centimetri e le prestazioni di Hrvoje Vucic, pivot croato di 2,12 e 26 anni, che ha firmato un contratto annuale con il sodalizio azzurro.

IL GIOCATORE Con alle spalle ben 5 anni di esperienza al college tra Valparaiso e Walsh, Vucic é un pivot mobile dotato di mano piú che educata, come dimostrano anche le sue percentuali dall’arco, da dove in carriera ha colpito con il 35 ma anche con il 41 e 50%.  
Discreta presenza sotto le plance per lui, con una media di 5.7 rimbalzi a partita nell’ultima stagione (in cui ha goduto di maggiore spazio con quasi 28 minuti giocati di media).

Dopo l’esperienza oltreoceano, la sua carriera si é sviluppata principalmente in patria, vestendo anche la maglia del KK Zagabria, con una sola esperienza all’estero nelle fila della Dinamo Bucarest.
Vucic é, quindi, un pivot che fa della mobilitá e della bidimensionalitá le sue armi migliori, pur pagando qualcosa in termini di atleticitá.
 
Risulta una scelta coraggiosa ed in controtendenza rispetto al trend visto nello scorso campionato cadetto, dove lo spot di “5” era spesso occupato da un USA dotato di grande atletismo nella stragrande maggioranza dei roster, ma la piena sintonia mostrata tra coach e dirigenza spingono a pensare che sia un rischio calcolato.

 

ANCORA MERCATO Napoli occupa cosí uno dei due spot disponibili per i giocatori stranieri in A2, per il secondo la societá sta scandagliando il mercato alla ricerca di una guardia USA che sia capace anche di portare palla con qualitá.
Non si prevede, al momento, un annuncio vicino in tal senso: la dirigenza é cosciente dell’importanza della scelta del “2” da inserire nel roster per il prosieguo della stagione e valuta attentamente piú di un profilo, su cui, peró, ancora non trapela nulla.

Capitolo conferme: é in dirittura d’arrivo il rinnovo di capitan Roberto Maggio, a giorni dovrebbe esserci l’annuncio ufficiale ma possiamo dare praticamente per certa la sua permanenza alle falde del Vesuvio; per il play scuola Eldo Napoli, dunque, continuerá il sogno di guidare la squadra della sua cittá in serie A.

Saluta invece Andrea Barsanti, uno dei grandi protagonisti della promozione: la guardia lucchese giocherá la prossima stagione con la maglia arancioverde di Palestrina, societá che, tralaltro, é in ottimi rapporti con quella partenopea.

FRONTE SOCIETARIO Ma le novitá non si limitano al parquet: nella giornata di giovedí il presidente azzurro Ciro Ruggiero ha annunciato il trasferimento della sede sociale, fino ad allora ancora ad Agropoli, in cittá, precisamente a via Arenaccia, segno di un ulteriore radicamento nel territorio che investirá anche il settore giovanile dell’ex Cilento Basket, giá piú volte premiato come vivaio d’eccellenza e di cui non ci sorprenderebbe vedere qualche elemento inserito nelle rotazioni nel futuro prossimo.

Inoltre, come da abitudine consolidata del club, é stato annunciato l’espletamento delle pratiche necessarie all’iscrizione al prossimo campionato, con la presentazione della fidejussione richiesta ed il pagamento della prima rata FIP, ancora una volta in tempi rapidi, a dimostrazione della serietá del progetto.

Sempre sul fronte societario é ufficiale la nomina del nuovo DS, carica che ricadrá su Vincenzo Ruggiero che succede a Pino Corvo.

Queste le sue prime dichiarazioni:

“Sono orgoglioso di ricoprire un ruolo di tale importanza e prestigio, e sono conscio delle responsabilità e delle aspettative. Di concerto con lo staff tecnico stiamo individuando i profili più adatti alla pallacanestro che siamo abituati a giocare. È inutile dire che il mio impegno e la mia dedizione alla causa saranno assoluti: un campionato sereno e divertente per i tifosi è il nostro obiettivo. In famiglia siamo abituati a raggiungere gli obiettivi prefissati. Seguo questo meraviglioso sport da quando sono nato, e sinceramente non potevo chiedere di meglio, i nostri tifosi sono davvero unici.” (Fonte: Comunicato Ufficiale)

CONSIGLIATI PER TE

Napolipiu.com rispetta la tua privacy. Noi e i nostri partner utilizziamo, sul nostro sito, tecnologie come i cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare il nostro traffico. Facendo clic di seguito si acconsente all'utilizzo di questa tecnologia. Puoi cambiare idea e modificare le tue scelte sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. Accetto Leggi di più