TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Corriere dello Sport – Oltre al danno la beffa, doppia sanzione per il Napoli. Lega irritata con gli azzurri

napoli doppia sanzione

Il Napoli attende la decisione del giudice sportivo che può decretare non solo la sconfitta a tavolino, ma anche un punto di penalizzazione.

Il Napoli ha rispettato le regole, il Napoli va punito. Una sorta di ossimoro che in questo caso è pronto a diventare realtà. Secondo quanto scrive il Corriere dello Sport in lega “c’è un’irritazione palpabile per il comportamento avuto dal presidente De Laurentiis e dal suo club in questa vicenda che è culminata con il mancato svolgimento della sfida di ieri sera allo Juventus Stadium“. Sfida che non si è giocata perché l’Asl ha bloccato gli azzurri, pronto a dimostrare con documenti alla mano la propria innocenza. Mentre il presidente della Juve Agnelli, ieri, era di diverso avviso.

Juve-Napoli: le sanzioni del giudice sportivo

Secondo quanto scrive il Corriere dello Sport domani “il giudice sportivo si pronuncerà ed è probabile che, oltre alla sconfitta a tavolino, il Napoli avrà anche un punto di penalizzazione in classifica. Si tratta di punizioni previste nell’articolo 10, punti 1 e 4, del codice di giustizia sportiva. In via Rosellini sanno che il ricorso della società partenopea non tarderà ad arrivare e che magari sconfinerà in un tribunale ordinario, ma tutto è pronto per difendere la decisione che il giudice Mastrandrea prenderà Qualunque essa sia. Il presidente Dal Pino e i suoi collaboratori sono convinti di aver agito sempre mettendo al primo posto la salute, di aver rispettato le regole a applicato alla lettera il protocollo validato dal Cts e dal ministero della salute“.

Secondo l’avvocato Grassani, però, il Napoli ha ben 5 documenti che possono scagionarlo. Il club azzurro non ha fatto altro che rispettare le regole, imposizioni dettate dall’autorità sanitaria locale. Insomma non uno sfizio quello della società partenopea di non partecipare alla gara allo Stadium, ma una necessità. Il club di Aurelio De Laurentiis ha deciso di rispettare le leggi dello Stato italiano.

NAPOLI SU GOOGLE NEWS

Su Google news tutte le notizie su Napoli, la squadra, la città e la sua storia. Segui ora

Archivi