TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

IL MATTINO: Lozano voluto fortemente da Ancelotti. Per il figlio Davide sarebbe esploso in serie A. Ecco il retroscena

Ancelotti ha voluto Lozano a Napoli dietro suggerimento del figlio

Ancelotti ha voluto fortemente Lozano al Napoli dietro consiglio del figlio Davide. Il messicano pagato 40 milioni ad oggi è un flop.

Carlo Ancelotti ha voluto Hirving Lozano. Per Aurelio De Laurentiis il messicano è stato l’acquisto più oneroso della storia azzurra. El Chucky in magia azzurra non riesce ad incidere, in patria attaccano Gattuso, ma le poche apparizioni di Lozano sono state un flop.

Il quotidiano Il Mattino ha svelato un retroscena sull‘arrivo di Lozano a Napoli che ha come protagonista Davide Ancelotti:

Hirving Lozano è stato l’unico vero giocatore preteso da Ancelotti in due anni. Gliel’ha consigliato il figlio Davide, che era convinto che il ragazzo potesse fare la differenza anche in Italia. Non è andata così: Lozano prima giocava sempre, ora non gioca più. E’ stato pagato oltre 40 milioni di euro e non ha mai vissuto una gara da titolare in campionato con Gattuso“.

Il quotidiano sull’arrivo di Lozano a Napoli aggiunge:

E così 40 milioni di euro, quelli spesi questa estate per il messicano, prima sono finiti in panchina e poi persino in tribuna. Per Gattuso, persino Elmas viene prima nelle gerarchie offensive. El Chucky, la bambola assassina, ora è trattato come un flop qualsiasi, un candidato quasi al bidone dell’anno. Resta adesso da fare i conti con quel che può dare Lozano. Certo, siamo praticamente al culmine dell’assurdità, perché è evidente che Lozano sia stato trapiantato dal campionato olandese in maniera traumatica. Sta deludendo, e non poco: il calcio non è un diagramma economico. È anche sangue, lacrime, cuore. Dove Lozano, al momento, risponde assente“.

YouTube

Caricando il video, l’utente accetta l’informativa sulla privacy di YouTube.
Scopri di più

Carica il video

Archivi