ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

Ammutinamento e multe, arriva la decisione di De Laurentiis

multe calcio napoli

La questione multe post ammutinamento a Napoli non è stata ancora risolta, ma Il Mattino scrive di una novità in merito all’arbitrato.

Quel giorno sciagurato dell’ammutinamento sembra, fortunatamente molto lontano. Una parentesi davvero poco felice per la storia recente del Napoli che portò ad uno scontro frontale tra società e calciatori. Le multe post ammutinamento imposte dalla società hanno aleggiato fino ad ora, secondo Il Mattino però la soluzione è dietro l’angolo e farebbe felici un po’ tutti, soprattutto i calciatori del Napoli.

Dopo l’invio delle sanzioni e la nomina dell’arbitro da parte della società, Bruno Piacci, i calciatori hanno individuato ciascuno il proprio arbitro. Gli arbitrati sono in totale 24. Servirebbe la nomina del terzo arbitro per risolvere le singole controversie e arrivare al lodo: ma nessun collegio è stato completato. Da allora, ovviamente il Napoli, avrebbe dovuto sollecitare i presidenti dei tribunali di Roma e Napoli (competenti per gli arbitrati) per la nomina del terzo arbitro. E nessuno lo ha fatto. A testimonianza che il Napoli non ha intenzione di dare seguito alla richiesta di pagamento delle sanzioni. Ed era stata, anche questa, una promessa di De Laurentiis: non pensate alle multe, pensate a vincere e a rialzare la testa. 

Archivi