Rassegna Stampa

Verso Barcellona – De Laurentiis dice “no” al Camp Nou, oggi la risposta

Aurelio De Laurentiis si è opposto alla scelta della Uefa di giocare Barcellona-Napoli al Camp Nou a causa dell’elevato numero di contagi da coronavirus.

Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis ha detto con fermezza di non voler giocare al Camp Nou per tutelare la salute dei giocatori e dell’intero staff. Dalla Uefa hanno fatto sapere che la gara può essere giocata in sicurezza. Ulteriori rassicurazioni sono arrivate anche dagli amministratori spagnoli. Nonostante tutto il patron azzurro preferirebbe un cambio di sede per Barcellona-Napoli. Oggi è attesa la risposta, ecco quanto scrive Tuttosport: “Il conto alla rovescia per il ritorno degli ottavi di Champions è già cominciato e oggi gli azzurri riprenderanno ad allenarsi dopo la domenica di meritato riposo. La sfida contro la Lazio ha mostrato un Napoli rigenerato e nuovamente incisivo, tanto da immaginare che si possa segnare anche più di un gol sabato al Camp Nou. Si giocherà regolarmente a Barcellona? Oggi la Uefa si esprimerà dopo aver ascoltato le autorità sanitarie catalane, ma non ci sono segnali tali da lasciar credere che possa essere spostata in Portogallo, nonostante De Laurentiis abbia chiesto invano all’Uefa di cambiare la sede della partita. Venerdì la partenza, sperando che a bordo possa esserci anche Insigne“.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.