TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Tifosi allo stadio, Conte dà la risposta definitiva. Interviene anche l’Istituto Superiore di Sanità

tifosi stadio conte

La possibilità di far tornare i tifosi allo stadio sta dividendo sport e politica, ma il premier Conte ha bloccato ogni possibile riapertura.

Per il momento non c’è nessuna speranza che i tifosi possano rientrare allo stadio, il premier Giuseppe Conte ha bloccato ogni possibile riapertura degli impianti. Il mondo dello sport, compreso il presidente Aurelio De Laurentiis, vorrebbe una deroga almeno parziale per la riapertura, ma non ci sono i presupposti. Conte ha detto chiaramente che per “quanto mi riguarda presenze allo stadio, così come manifestazioni con assembramento inevitabile, come all’ingresso ed all’uscita, non è una strada praticabile“.

Il premier Conte ha parlato della possibilità di riportare i tifosi allo stadio alla festa del Fatto Quotidiano. Ma un’altra bocciatura arriva dalle colonne del Corriere della Sera. Questa volta a parlare è Silvio Brusaferro dell’Istituto Superiore di Sanità che dice: “I raduni di massa sono considerati al mondo come il massimo livello di rischio che non è legato solo all’evento. Ci sono una serie di problemi nel gestire l’ingresso e l’uscita delle persone. Il Cts ritiene che allo stato attuale non ci siano le premesse per eventi con spettatori e la preoccupazione è anche quella di non sovraccaricare il sistema di altri fattori di rischi“.

Archivi