Calcio NapoliCultura Napoletana

Stanotte a Napoli, il messaggio di De Giovanni: “Sono addolorato, desolato”

Grandissimo successo per il programma di Alberto Angela

Stanotte a Napoli, programma di Alberto Angela in onda su Rai 1 ha avuto un grandissimo successo; arriva anche il commento di Maurizio De Giovanni. Lo scrittore napoletano è stato uno dei tanti personaggi che si è voluto esprimere sul programma che ha raccontato Napoli, le sue bellezze e le tante ‘luci’ che circondano una città che ha anche tante ombre. Eppure cultura, bellezza, storia sono una costante magnifica di Napoli, capitale culturale dell’Europa, che nasconde tesori da scoprire ad ogni angolo. Gli utenti del web hanno apprezzato soprattutto il Cristo Velato, ma l’intero racconto di Alberto Angela per le strade di Napoli, ha entusiasmato.

Anche Maurizio De Giovanni ha voluto commentare Stanotte a Napoli e sui propri profili social, ha lanciato un messaggio satirico: “Sono mortificato, addolorato e desolato, ma purtroppo devo confermarvi, e spero mi perdonerete, che tutto quello che ha detto stasera Alberto Angela su questa città è vero“. Un messaggio che strappa un sorriso quello dello scrittore partenopeo. Parole che devono far riflettere, perché lo sputtanapoli va in onda troppo spesso, anzi è quasi sempre uno degli argomenti preferiti dai media nazionali, pronti ad amplificare ogni difetto di questa città.

Alberto Angela: Napoli e le sue bellezze

Invece il programma di Rai 1 ha mostrato una delle facce di Napoli, quella più bella e quella che deve essere più ammirata, perché ce la invidiano in tutto il mondo. Una bellezza travolgente quella dell’ex Capitale delle Due Sicilie, non solo dal punto di vista paesaggistico, ma anche e soprattutto dal punto di vista culturale. Dove per cultura si intende anche quella popolare, le storie le leggende, oltre che l’arte e la musica, apprezzata ed invidiata in tutto il mondo da secoli. Stanotte a Napoli è una sorta di manifesto per la città partenopea, da custodire con gelosia, da guardare di tanto in tanto, per ricordare a tutti cos’è veramente Napoli.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.