TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Setien non ha dubbi: “Battiamo il Napoli e passiamo il turno”

setien barcellona napoli

Quique Setien in conferenza stampa parla di Napoli-Barcellona match di Champions League che si giocherà sabato 8 agosto 2020 alle ore 21.

Il Napoli è una grande squadra ma passiamo noi il turno” così Quique Setien lancia la sfida alla squadra di Gennaro Gattuso. Gli azzurri arrivano nel vuoto Camp Nou di Barcellona con la necessità di dover segnare almeno un gol, dato che la gara d’andata degli ottavi di Champions League giocata al San Paolo è terminata 1-1. Proprio per questo motivo Setien si sente ancora più forte. Il tecnico del Barcellona esalta le qualità degli uomini di Gattuso e dice: “Rispetto all’andata il Napoli è migliorato molto, sa attaccare e fare male. Dovremmo costringerli a difendersi il più possibile“. Setien per la sfida con il Napoli aggiunge: “Li abbiamo studiati a fondo, sappiamo qual è il loro potenziale. Hanno fatto dei grandi passi avanti. Non lasceremo nulla al caso“.

Il tecnico del Barcellona ha dei problemi di formazione dato che dovrà fare a meno di Busquets e Vidal squalificati. Ma sull’undici da mandare in campo non ha dubbi: “La formazione è stata già decisa qualche giorno fa“. Qualcosa potrà cambiare “nelle posizioni in campo” dice Setien facendo intuire quello che era stato già annunciato, ovvero una nuova posizione per Leo Messi, che deve giocare più vicino alla porta. Setien in conferenza stampa prima della sfida col Napoli esclude la presenza di Dembelé: “Abbiamo pensato di convocarlo, ma ha effettuato pochissimi allenamenti con la squadra per questo non vogliamo rischiarlo. Fati e Puig? Stanno bene, potrebbero giocare“. Secondo il tecnico blaugrana nel match con gli azzurri sarà “fondamentale leggere bene la partita, capire quando doversi difendere e quando attaccare, governando così il gioco“. Gioco da cui sarà escluso Arthur: “Non lo sento da tempo, mi piacerebbe che la situazione fosse diversa e dire qualcosa in più, ma non posso“.

Archivi