Senza categoria

Sassuolo, De Zerbi elogia insigne: “è fortissimo”. Poi la frase sibillina sul suo futuro

Roberto De Zerbi elogia insigne al termine di Sassuolo-Napoli. Il tecnico degli emiliani parla anche del suo futuro

NAPOLI – Roberto De Zerbi al termine di Sassuolo-Napoli, gara finita 3-3-, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di DAZN. De Zerbi ha fatto i complimenti a Lorenzo Insigne e ha parlato del suo futuro.

Insigne, Non siamo riusciti a fermarlo perché è forte. Anche qui è stato il freno a mano un po’ alzato di Muldur prima e Toljan poi. L’idea era quella di andare ad accorciare subito su di lui, per non fargli alzar la testa perché poi o ti mette la palla all’incrocio o ti fa l’assist. La mia squadra è forte in tutto, ma non è al massimo nella consapevolezza di quello che potrebbe fare se abbassasse completamente il freno a mano.

Roberto De Zerbi aggiunge:

“Il 2-2 forse è colpa mia, dovevo cambiare subito Muldur che non stava bene, invece ho temporeggiato e ci hanno puniti. Sul rigore invece siamo stati ingenui: se lì Haraslin temporeggia, invece di essere così ingordo e volere la palla…”.

DE ZERBI A DAZN PARLA DEL SUO FUTURO

“Nel pre-partita Carnevali ha detto di voler andare avanti con me? Lui mi vuole bene e io mi trovo bene. Questo è un posto che mi fa divertire, mi fa lavorare bene. Non c’è mai stato problema prima, non credo che ce ne siano adesso. Bisogna avere le idee uguali e fare un programma che continui sulla stessa linea di questo, magari migliorato o cambiato completamente”.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.