Tutto Napoli

Osimhen dimesso dall’ospedale, in serata ritorno a Napoli

Victor Osimhen è stato dimesso dall’Ospedale di Bergamo Papa Giovanni XXXIII° dove si trovava in osservazione dopo il trauma cranico.

Osimhen rientra a Napoli e viene dimesso l’ospedale di Bergamo dove era stato ricoverato a causa di un trauma cranico durante Atalanta-Napoli, a riferirlo è la radio ufficiale del Napoli. Il calciatore nigeriano dopo il violento impatto con il terreno aveva perso conoscenza, facendo andare in allerta i calciatori in campo, ma anche lo staff medico e sanitario che è prontamente intervenuto, anche se in un primo momento l’arbitro Di Bello non aveva nemmeno fermato il gioco. Il calciatore non ricorda niente di quanto accaduto, a sottolineare la gravità dell’infortunio di Osimhen.

Dimesso Osimhen il Napoli dovrà fare le valutazioni per il suo recupero. Un trauma cranico non è una sciocchezza, quindi le condizioni del giocatore dovranno essere valutate fino in fondo prima di poter rientrare nuovamente in campo. Il Napoli ha estrema necessità di attaccanti ma nel caso di Osimhen bisogna utilizzare massima cautela, dato che il calciatore ha perso i sensi sul terreno di gioco. Il problema non sembra essere grave, ma in ogni caso saranno i medici a dover dare l’idoneità per far ritornare il nigeriano all’attività agonistica.

NAPOLI SU GOOGLE NEWS

Su Google news tutte le notizie su Napoli, la squadra, la città e la sua storia. Segui ora

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.