Calcio Napoli

Napoli, Mertens capitano contro L’Atalanta

Mertens avrà la fascia di capitano contro l’Atalanta in assenza di insigne e koulibaly.  Tocca a lui indicare la strada alla squadra.

MERTENS CAPITANO DEL NAPOLI PER LA PRIMA VOLTA

Dries Mertens, il bomber di tutti i tempi del Napoli è tornato grande protagonista con tre gol in due partite, uno più bello dell’altro: la doppietta alla Lazio e a la rete al Sassuolo. Tonico, brillante, in grandi condizioni, ha raggiunto quota 140 reti in maglia azzurra e vuole arrivare il più in alto possibile.

Contro l’Atalanta Mertens sarà il capitano, viste le assenze di Insigne e Koulibaly. Proverà lui a trascinare il pubblico (previsti 30mila spettatori). In questo momento la sua presenza è più che mai importante non solo per i gol ma soprattutto per la sua esperienza e la sua personalità:

Il belga , scrive l’edizione odierna del Il Mattino, che per tutti i tifosi napoletani è “Ciro”, è fondamentale più che mai in questa fase in cui mancherà Osimhen. E contro l’Atalanta non ci sarà neanche Insigne: il ballottaggio per la sua sostituzione è tra Elmas e Ounas con il macedone favorito e il franco-algerino che invece dovrebbe essere una carta del tecnico azzurro a partita in corso. In panchina anche Petagna, altra soluzione che Spalletti impiegherà durante la partita. La certezza iniziale è rappresentata da Mertens, uno del gruppo storico del Napoli, alla sua nona stagione in maglia azzurra, capitano con l’Atalanta.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.