Calcio NapoliLe Interviste

Napoli, Insigne: “Rocchi mi ha offeso in campo. Vi racconto cosa è successo”

Lorenzo Insigne al termine di Roma-Napoli ha raccontato un brutto episodio che ha come protagonista l’arbitro Rocchi

Lorenzo Insigne al termine di Roma-Napoli, ha commentato la sconfitta degli azzurri raccontando un episodio avvenuto durante la gara che ha come protagonista l’arbitro Rocchi:

INSIGNE SU ROCCHI

Rigore non dato su Lozano? Dovete chiedere a Rocchi, spiega Insigne, se Hirving è stato toccato o meno in area prima di cadere.

Io ho chiesto all’arbitro Rocchi a fine partita cosa era successo, e lui mi ha detto che dal VAR gli hanno detto che il contatto c’era mentre lui ha visto che è caduto da solo.

Ho chiesto spiegazioni e lui a voce alta mi ha puntato il dito ha detto: “Oggi in campo hai fatto più errori tu che io”.

Non l’ho giudicato, dispiace, non gli ho detto nulla, solo chiedevo perché il VAR gli ha detto una cosa e lui ha scelto diversamente”.

INSIGNE CHIEDE SCUSA AI TIFOSI

“Chiediamo scusa ai tifosi, sicuramente possiamo dare di più però a volte succedono degli episodi come quelli di mercoledì che ti influenzano.

Conosco i miei compagni, abbiamo dato tutto in campo, ci sono degli episodi che ti girano contro. Dobbiamo stare tranquilli, recuperare perché mercoledì abbiamo una partita importante per qualificarci e andare in Champions.

Errori commessi? Vedendo la partita di mercoledì e quella di oggi, oggi non abbiamo giocato come mercoledì”.

“Dobbiamo stare tranquilli, se ci buttiamo giù entriamo in un tunnel e non usciamo più. Dobbiamo lavorare con l’aiuto del mister. Non so nemmeno io cosa sia successo oggi tra pali e traverse.

Non siamo riusciti a fare risultato e chiediamo scusa ai tifosi. Non voglio ritornare agli episodi di mercoledì ma influiscono tanto.

Sull’episodio di oggi di Callejon, il VAR ha fischiato; mercoledì non è successo, se il VAR deve funzionare deve farlo per tutti. Al di là di questo, non c’è stata una grande prestazione e non abbiamo dato il 100%.

Ci rifaremo martedì, è la partita della vita per passare il turno”.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.