TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Napoli: idea Duncan, ma per il centrocampo spunta anche un’altra soluzione

napoli duncan

Il calciomercato del Napoli potrebbe avere ancora della sorprese: Duncan della Fiorentina è una soluzione low cost per gli azzurri.

Il Corriere del Mezzogiorno fa il punto sul mercato del Napoli che pensa a Alfred Duncan della Fiorentina. Gli azzurri senza la cessione di Koulibaly dovranno pensare per forza di cose ad una soluzione low cost. Il centrocampista viola potrebbe essere una di queste. Il centrocampista di 27 anni potrebbe essere uno di quelli utili a Gattuso per avere una soluzione diversa in mezzo al campo. Il ghanese ha caratteristiche da incontrista che darebbe al tecnico del Napoli di poter mettere in mezzo al campo un giocatore coi muscoli, ma soprattutto con maggiori doti di interdizione rispetto a quelli già presenti.

Napoli: Duncan e Midtsjo

Ci sono altre idee per rinforzare la mediana del Napoli che anche numericamente avrebbe necessità di avere un rinforzo. Attualmente ci sono 5 centrocampisti in rosa e quindi in un ipotetico 4-3-3 non ci sarebbero le ‘famose coppie’. “Un’altra ipotesi in prestito in Italia potrebbe portare a Duncan della Fiorentina se in maglia viola dovesse arrivare Torreira, c’è poi la soluzione Midtsjo dell’Az Alkmaar ma servirebbe un investimento di 8-9 milioni per l’acquisto a titolo definitivo” scrive il Corriere del Mezzogiorno.

NAPOLI SU GOOGLE NEWS

Su Google news tutte le notizie su Napoli, la squadra, la città e la sua storia. Segui ora

Con Duncan o Midtsjo il Napoli potrebbe avere una soluzione alternativa a centrocampo. Lo sta chiedendo Gennaro Gattuso che spinge anche per non cedere Kalidou Koulibaly. In uscita si parla anche di un possibile addio a Maksimovic, richiesto da due club. Ovviamente va risolta ancora la soluzione Milik che nei giorni scorsi era dato come vicinissimo ad Everton o Tottenham. Nonostante la preoccupazione per il coronavirus il direttore sportivo Cristiano Giuntoli dovrà lavorare anche per sfoltire la rosa. Ci sono da sistemare calciatori come Ounas, mentre per Younes si apre qualche speranza di permanenza in maglia azzurra, vista la difficoltà di prendere un esterno.

Archivi