TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Milik-Tottenham, c’è ancora distanza sulla formula. La proposta del Napoli per chiudere

Milik-Tottenham, la proposta del Napoli per chiudere
Ultimo aggiornamento:

Milik e il Tottenham continuano a parlare. Tra i club c’è ancora distanza sulla formula del trasferimento. Il Napoli avanza una proposta.

Arek Milik potrebbe approdare al Tottenham di Mourinho. Dopo la trattativa sfumata con la Roma, per l’attaccante del Napoli potrebbero aprirsi le porte della Premier league.

L’attaccante polacco, Arek Milik, ormai è ai margini della rosa di Gennaro Gattuso e si allena praticamente da solo. E’ accaduto domenica scorsa mentre gli azzurri erano di scena a Parma per la prima di campionato (partita vinta 2-0 con i gol di Insigne e Mertens)-

Milik è rimasto a Castel Volturno per svolgere gli allenamenti personalizzati.

Milik e il Tottenham continuano a parlare, il primo incontro è stato positivo e le parti si rivedranno molto presto. La trattativa è avviata, ma c’è ancora distanza sulla formula del possibile trasferimento.

Il Totthenam vorrebbe Milik in prestito con obbligo di riscatto a 25 milioni. Al Napoli la formula non dispiace ed è disposto a trattare ma, solo dopo aver rinnovato il contratto dell’attaccante polacco in scadenza ufficialmente a fine anno.

Il Napoli chiede a Milik di rinnovare per avere forza in sede di trattativa e per questo è disposto a concedere in prestito il giocatore  per un anno, con l’obbligo di riscatto, al Totthenam.

De Laurentiis difficilmente sbaglia una trattativa, e anche questa volta pretende di avere il coltello dalla parte del manico. Se anche l’opzione Tottenham dovesse naufragare per Milik si profila lo spettro della tribuna, come ha promesso il patron dei partenopei.

Archivi