TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Milik alla Juventus, il Napoli chiede Cuadrado: la risposta di Pirlo

cuadrado napoli milik juventus

Novità nella trattativa di Arek Milik alla Juventus, il Napoli ha chiesta Juan Cuadrado come contropartita tecnica ai bianconeri.

La Juventus per Milik non ha soldi da spendere, o forse non vuole, così il Napoli ha chiesto Cuadrado come contropartita tecnica. Fino ad ora gli azzurri si erano impuntanti su Federico Bernardeschi, ma secondo quanto riferisce Il Mattino ora la richiesta è cambiata. Nuovi stimoli ad una trattativa che è sempre difficilissima, anche perché i bianconeri continuano a mettere sul piatto pedine (esuberi) che gli azzurri neanche vogliono discutere. Giocatori come Romero non sono graditi alla dirigenza partenopea che per l’attaccante polacco chiede 35/40 milioni di euro.

Se la Juventus non vorrà pagare questi soldi per Milik, allora potrà offrire Cuadrado al Napoli. E’ questa la richiesta che ha fatto Aurelio De Laurentiis. Insomma servono giocatori di prima fascia e non seconde linee per sfoltire la rosa. Ecco quanto scrive Il Mattino sulla vicenda:

Milik ha un accordo da tempo con il ds Paratici e l’offerta della Roma non si avvicina a quella della Juventus. Si è messo da tempo di traverso e De Laurentiis sta facendo di tutto per accontentare la sua richiesta di vestire bianconero. Ma l’intesa è lontana: la Juve non vuole pagare i 35 milioni che chiede il Napoli e al momento fa fatica a convincere Bernardeschi a dire di sì all’azzurro. De Laurentiis, a sorpresa, visti i dubbi dell’ex viola, ha rilanciato: vorrebbe come contropartita per Milik, Juan Cuadrado. Una richiesta che ha spiazzato la Juventus anche perché Pirlo lo considera incedibile.

Milik alla Juventus e Cuadrado al Napoli è un incastro che in questo momento appare molto complicato, ma uno dei pochi possibili per chiudere la trattativa. Intanto Cristiano Giuntoli sta per piazzare Allan e Koulibaly, due calciatori in uscita che potranno portare nelle casse del Napoli moneta sonante.

Archivi