Calcio NapoliTutto Napoli

Milik: “A Napoli ero emarginato. Il mio sogno è giocare nella Juventus”

Arek Milik ex attaccante del Napoli, oggi al Marsiglia, parla della sua esperienza in maglia azzurra e del sogno Juventus.

 

Arkadiusz Milik nel Marsiglia di Sampaoli ha ritrovato i gol e il sorriso. L’ex attaccante del Napoli ha raccontato ai microfoni dell’Equipe la sua esperienza in Campania.

“A Napoli ero in una situazione un po’ strana. La scorsa estate, il club mi disse: o rinnovi o te ne vai. Volevo scoprire altro, volevo andarmene. Durante l’estate, le cose non sono andate come speravo, la pandemia non ha aiutato. E, a gennaio, il Marsiglia è stato il club che mi ha voluto di più.

Ho pensato che fosse una buona opportunità per me, venire qui e giocare. Non volevo aspettare fino alla prossima estate. Sarei stato libero e avrei potuto andare in un club più grande, forse. Ma non giocare affatto per un anno era troppo”.

Milik all’Equipe ha poi aggiunto:

“Come sono stati gli ultimi mesi a Napoli. È brutto non poter fare ciò che ami, stai male. Ero molto frustrato perché c’erano altri giocatori nella mia situazione, che hanno anche rifiutato di rinnovare, eppure hanno continuato a giocare. Sono stato emarginato, ma cercavo di concentrarmi sul mio futuro. La squadra è sempre stata gentile con me, anche lo staff, ho ancora amici lì.

Ti è sembrato ingiusto? Molti giocatori sono in questa situazione. Prendi uno dei più grandi club del mondo, il Bayern Monaco: Alaba non ha voluto rinnovare. Gioca lo stesso e dà il 100%. Ma non voglio più parlarne più, voglio pensare solo al Marsiglia. La Juventus? Certo, ho dei sogni e voglio giocare nei migliori club del mondo. Questo è il mio obiettivo.

Mi dico: cosa devo fare per essere in questi club tra due anni? Forse tra due mesi? La strada è dare il 100% ogni giorno, essere pronti per ogni partita, e migliorare. Nel calcio, due mesi sono molti e due anni sono enormi. Ho cominciato dieci anni fa, avevo 17 anni. Oggi ne ho 27, sono un altro giocatore”.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.