Infortunio Malcuit, De Laurentiis ha chiamato Giuntoli. La verità sul caso Ghoulam

malcuit de laurentiis giuntoli

De Laurentiis ha chiamato Giuntoli dopo l’esito per l’infortunio di Malcuit, il presidente è apparso dispiaciuto. Resta da risolvere il caso Ghoulam

L’infortunio di Kevin Malcut ha scosso il Napoli dall’interno. Tantissimi i messaggi dei compagni vecchi e nuovi per il terzino francese, vittima come Milik del nefasto campo di Ferrara.

Quello che è accaduto al Napoli sul terreno di gioco del Paolo Mazzaè incredibile. Due infortuni gravissimi: Milik e Malcuit.

Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, appena appresa la notizia su Malcuit ha telefonato al Ds Giuntoli, come racconta areanapoli.it.

Il presidente è apparso dispiaciuto per tale infortunio e ha manifestato al ragazzo la vicinanza del club.

Al momento De Laurentiis e Giuntoli sono dell’idea di non puntare sul mercato degli svincolati. Il Napoli spera nei recuperi di Mario Rui e Hysaj.

Durante la sosta di novembre si farà un’ulteriore valutazione.  Al momento solo il nome di Ignazio Abate potrebbe eventualmente interessare il club azzurro.

Il Napoli ha intenzione di risolvere il caso Faouzi Ghoulam. Il club azzurro vorrebbe recuperare il terzino algerino che  non è stato impiegato nemmeno nella giornata di ieri.

Carlo Ancelotti non lo sta schierando per pura scelta tecnica: “Non è pronto“, ha dichiarato l’allenatore del Napoli.

Il calciatore è entrato in una pericolosa fase discendente, il suo morale non è quello dei migliori poichè non riesce a ritrovare lo sprint dei tempi migliori, i suoi muscoli sono imballati e poco potenti e la paura di farsi nuovamente male lo stanno nettamente condizionando.

Ghoulam deve essere recuperato sia dal punto di vista mentale che fisico, ma i tifosi sono tutti dalla sua parte. L’algerino fino al 2017 era considerato tra i migliori in Europa nel suo ruolo.

Archivi