Calcio NapoliTutto Napoli

Gattuso non si fida: “Attenti al Granada, possono metterci in difficoltà. Assenze? Inutile recriminare”

Gennaro Gattuso tecnico del Napoli ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match di Europa League: Granada-Napoli.

Ci vuole grande velocità ben organizzata, e domani ci vuole sicuramente una squadra competitiva, altrimenti andiamo in difficoltà. Dobbiamo affrontare al meglio questa sfida anche se siamo in pochi” così Gennaro Gattuso presenta la sfida di Europa League contro il Granada. Il tecnico deve fare i conti con tante assenze, tanto che ha dovuto convocare sei calciatori della Primavera per la trasferta spagnola.

Gattuso non si fida del Granada che, pur avendo meno esperienza europea, ha comunque “caratteristiche importanti e non sono una facile da affrontare. Ho visto le partite che hanno disputato con Barcellona ed altri grandi club ed hanno sempre messo in difficoltà tutti. Poi l’esperienza dopo pochi minuti di gioco si va a livellare. Da parte nostre bisogna rispettarli“.

Il tecnico ha parlato anche dell’assenza di Hirving Lozano, uno dei “tanti che ci mancano. Lozano – ha aggiunto – è un giocatore importante, così come gli altri che mancano a questa squadra. Abbiamo Matteo (Politano ndr) che sta facendo una grande stagione, così come gli altri in attacco. E’ inutile che siamo qui a recriminare per le assenze, dobbiamo dare il massimo e basta“. Gattuso in conferenza stampa prima del match di Europa League sottolinea anche che “non è facile giocare ogni tre giorni, non abbiamo mai fatto una settimana di lavoro intenso. Ma purtroppo è così per tutti“. I tanti giocatori della Primavera secondo Gattuso non “sono ancora prontissimi per giocare in prima squadra, ma ora dobbiamo pensare solo a mettere in campo la squadra migliore, che deve dare una risposta importante, nonostante abbia affrontato già una sfida difficile solo qualche giorno fa con la Juve“.

Sulla questione infortuni il tecnico del Napoli ha dato un dato importante: “Nell’anno solare noi siamo la squadra che ha avuto meno infortuni. Poi ci è capitato questo periodo in cui ci sono capitate tante indisponibilità“. Gattuso in chiusura ha parlato anche della vicinanza di Aurelio De Laurentiis che sta seguendo da vicino la squadra: “Chi sostiene la squadra ci dà sempre una grande mano. Ho sempre detto che il presidente è importante, è lui che prende decisioni ed è importanti che ci segua. Poi nelle grande famiglie possono esserci anche delle discussioni“.

NAPOLI SU GOOGLE NEWS

Su Google news tutte le notizie su Napoli, la squadra, la città e la sua storia. Segui ora

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.