ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

Fedele: “Milik rassegnato, Napoli costruito male” poi critica a Gattuso

enrico fedele napoli

Enrico Fedele dirigente di calcio e opinionista parla a Marte Sport Live: Arek Milik e le scelte di Gennaro Gattuso tra gli argomenti principali.

Secondo Enrico Fedele il Napoli è “costruito male” lo dice a Marte Sport Live: “Chi ne capisce di calcio vede in maniera evidente i difetti strutturali di questa squadra. Il centrocampo, ad esempio, è troppo leggero“. In ogni caso gli azzurri hanno “vinto la Coppa Italia che ha salvato la stagione, ma i problemi restano“. Tra questi c’è il caso Arek Milik, oramai quasi un fantasma in campo e criticato anche da Gennaro Gattuso: “Milik è rassegnato – dice Fedele – oramai non c’è più con la testa sapendo di dover andare via“.

Altro problema è quello della tenuta difensiva: “La squadra incassa troppi gol e sinceramente sono molto preoccupato per la sfida con il Barcellona (che attualmente ha solo 13 giocatori disponibili ndr). Se Gli azzurri non avessero vinto la Coppa Italia in questo momento le critiche sarebbero state veramente feroci. Il Napoli, però, ha vinto meritatamente con la Juve, meno meritata la vittoria con l’Inter, ma il calcio è fatto così“.

Nel suo intervento a Radio Marte, Fedele elogia Aurelio De Laurentiis dal punto di vista “finanziario non ha eguali, ha sempre mantenuto i conti in ordine“. Parole meno lusinghiere sono invece riservate a Gattuso: “Ieri con l’Inter ha sbagliato ancora una volta. Gli do un consiglio, quello di non parlare dopo il match. Lui dice che sta venendo meno lo spirito di squadra, ma la verità è che incassano troppi gol“.

Archivi