Calcio Napoli e cultura Napoletana

CdM- De Laurentiis firma il patto per lo scudetto

De Laurentiis firma il patto per lo scudetto: «Ragazzi gufiamo la Roma e l’anno prossimo vinciamo».  Mertens canta Allan fa l’imitatore.

Scrive il CdM

De Laurentiis firma il patto per lo scudetto

NAPOLI cena di fine anno per il Napoli, che stavolta festeggia nel segno di Totò. E punta all’obiettivo più ambizioso: lo scudetto. Aurelio De Laurentiis  firma il patto per lo scudetto. l’accordo già siglato da squadra e allenatore nello spogliatoio viene virtualmente firmato anche dal presidente   davanti ad una torta a tre piani con i colori sociali (bianco e azzurro, come la maglia protagonista della stagione).

Gufiamo la Roma

Il patron spera ancora nel secondo posto: «tutti insieme gufiamo la Roma », poi guarda avanti e carica tutti: «L’anno prossimo vinciamo lo scudetto». Questo il tema della serata che ha visto protagonisti i giocatori con le rispettive mogli, lo staff tecnico con il «comandante Sarri» e lo staff medico.

Mertens canta Allan fa l’imitatore

Cena light oggi Sarri ha previsto doppia seduta di allenamento, musica, balli e canti. Mertens e Pavoletti scatenati improvvisano un rap dedicato al presidente De Laurentiis e Allan, mattatore, diverte tutti con l’imitazione dell’allenatore. Si ride, si scherza ma si resta concentrati. Una sola partita al termine di un campionato straordinario, il Napoli può ancora superare la Roma e agganciare il secondo posto in classifica. Speranza remota, certo. Alla quale il presidente del Napoli crede e invita i suoi a chiudere in bellezza.

 

CONSIGLIATI PER TE