napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

CORRIERE. Sarri ha scelto chi giocherà in Europa League. La sorpresa è il baby Gaetano

La formazione è rifatta in ogni settore, ha un centrocampo-baby.

Sarri ha scelto chi giocherà in Europa League. L’allenatore del Napoli stretto tra le esigenze del campionato di vertice, infortuni squalifiche e turn over, il tecnico in Europa League cambia. La sorpresa è il baby Gaetano.

NAPOLI- Il Corriere dello Sport fa il punto della situazione in casa Napoli, in vista della gara di Europa League contro il Lipsia.

Sarri ha scelto la formazione

La formazione è rifatta in ogni settore, ha un centrocampo-baby e comunque un suo equilibrio, sistemando, dinnanzi a Sepe, una difesa con Maggio, Tonelli, Koulibaly e Hysaj; prendendo energia da quei tre giovanotti in mezzo al campo – Rog, Diawara e Zielinski – e poi provando a confondere le idee al Lipsia con un tridente non inedito ma certo insolito, formato da Ounas, Callejon e Insigne. La partita farà il resto, con interventi (possibilmente) mirati, per non affaticare chi poi dovrà affrontare la Spal domenica pomeriggio, con un Albiol e un Hamsik in più (differenziato per entrambi, ieri) e pure con un Mertens «rinfrescato» e tante cose in testa fasciate da un tricolore.

Europa League Napoli-Lipsia. RasenBallsport Leipzig: gli azzurri sfidano la Red Bull

L’INFERMERIA

Albiol converrà farlo riposare (aspettando la Spal), Chiriches deve farlo (e potrebbe rientrare tra un paio di settimane, forse tre: distrazione muscolare di primo grado al bicipite femorale sinistro), su Ghoulam e Milik s’è già detto tutto, su Hamsik non conviene sbilanciarsi (ma la priorità, si sa, è il campionato) e Mertens e Machach si portano appresso le rispettive squali­fiche.

La sorpresa è il baby Gaetano

La ventata di gioventù potrebbe portarla anche Gianluca Gaetano, il trequartista del Terzo Millennio, un bimbetto nato nel 2000 e con tanto talento da curare e una panchina che potrebbe essergli riservata.

Lo sai perche’ si dice: Mettere ‘o ppepe ‘nculo ‘a zoccola

CONSIGLIATI PER TE