TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Calcioemercato: Milik all’Everton fa un favore alla Juventus

milik everton juventus

Il futuro di Arek Milik si torna ad intrecciare con quello della Juventus, il suo passaggio all’Everton libera Moise Kean. 

Da promesso sposo della Juventus ad aiuto per i bianconeri, Milik all’Everton può dare una grande mano per sbloccare Kean. A riferirlo è Sportmediaset che parla di una possibilità concreta per la società di Agnelli di prendere il giovane attaccante che fa parte anche della Nazionale Italiana di Mancini. “Se l’affare tra il club di Ancelotti e De Laurentiis per Milik dovesse andare in porto come sembra, l’Everton poi libererebbe infatti Kean per la Juve” scrive Sportmediaset. Al momento il polacco è ancora un calciatore del Napoli ma si sta facendo di tutto per portarlo in Premier League, dove lo vuole anche il Tottenham.

Kean alla Juventus e Milik all’Everton

L’affare che porta Milik in uno dei club di Liverpool sembra essere veramente molto vicino. Carlo Ancelotti vuole il polacco ed è pronto a versare i 25 milioni chiesti da Aurelio De Laureniits. Quindi dopo aver preso Allan i Toffees sono pronti a prendere un altro calciatore dal Napoli. Agenti ed intermediari stanno lavorando per concludere positivamente l’affare. Nella trattativa ci guadagnerebbero tutti, a cominciare dal Napoli che rischia di perdere il calciatore a parametro zero a fine stagione. Mentre Milik, restando in maglia azzurra, potrebbe rischiare di non giocare per una intera stagione.

NAPOLI SU GOOGLE NEWS

Su Google news tutte le notizie su Napoli, la squadra, la città e la sua storia. Segui ora

Spettatrice interessata è la Juventus che prendere Kean se Milik dovesse andare all’Everton. I bianconeri voglio il calciatore in prestito, stessa formula che potrebbe essere usata dal club inglese per prendere Milik. Si ragiona su un obbligo di riscatto. Il polacco in Inghilterra andrebbe a fare il secondo di Harry Kane, ma comunque potrebbe avere dell chance di giocare sia in Premier League che in Europa, dato che la stagione è veramente molto lunga per tutte le squadre.

Archivi