Calcio NapoliTutto Napoli

Spalletti: “Inter-Napoli, spero non mi fischino. lo scudetto di conte? qualche mattoncino l’ho messo io”

Il tecnico del Napoli grande ex della partita del Meazza, sente un po suo il titolo vinto da Conte

Inter-Napoli per Spalletti non è una gara come le altre. Il tecnico spera di non ricevere fischi e ammette: “Lo scudetto di Conte è anche un po mio”.

SPALLETTI: “INTER-NAPOLI, SPERO NON MI FISCHINO”

Dopo la sosta per le nazionali, la Serie A torna protagonista e lo fa proponendo un tredicesimo turno contraddistinto da diverse partite di cartello. Tra esse anche quella di altissima quota che vedrà l’Inter opposta al Napoli. La squadra di Spalletti è ancora imbattuta in campionato e arriva alla sfida con i nerazzurri da prima in classifica a pari merito con il Milan. Inter-Napoli per Luciano Spalletti non è una sfida come le altre. il tecnico Toscano è stato l’uomo della ricostruzione, ha portato l’Inter in Champions e ha posto le basi per lo scudetto. Spalletti si augura di avere la lasciato un bel ricordo e spera di non ricevere fischi dal suo ex pubblico.

L’edizione odierna del Corriere dello Sport ha raccolto alcune dichiarazioni dell’allenatore del Napoli in vista della sfida del Meazza: “Spero non mi fischino. Non ce ne sarebbe motivo. Dopotutto qualcosa di buono l’ho fatto pure io lassù. Sì, lo scudetto l’ha vinto Conte. Complimenti. Ma qualche mattoncino di quel gruppo l’ho messo io, non se ne saranno dimenticati?”. Vedremo se i tifosi dell’Inter si comporteranno diversamente dai tifosi della Roma, che accolsero Spalletti con fischi e cori beceri.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.