ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

Serie A quattro ipotesi allo studio: scudetto, playoff e recuperi

coni ferma sport
Ultimo aggiornamento:

E’ terminato il consiglio straordinario della Figc per l’emergenza coronavirus che ha coinvolto anche lo sport. Anche il campionato di Serie A è sospeso.

Al momento ci sono quattro ipotesi allo studio da parte dei dirigenti che hanno preso parte al consiglio straordinario della Figc. Collegati in call conference c’erano il presidente federale Gabriele Gravina, il presidente della Lazio e consigliere di Lega A Claudio Lotito ed il presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli.

Ecco le quattro proposte

  1. Recupero delle partite di Serie A che non si giocheranno fino al 3 aprile
  2. Play off scudetto
  3. Playout retrocessione
  4. Non si assegna lo scudetto

La priorità in questo momento è cercare di far concludere il campionato di Serie A stagione 2019/20. Per questo le date ipotizzate per gli eventuali recuperi sono quelle del 20 maggio e del 31 maggio. Qualora non si riuscisse allora bisognerà trovare uno degli altri tre metodi alternativi. Per deciderlo, però, il calcio italiano si è preso altri tredici giorni di tempo. Infatti la riunione è stata aggiornata e convocato un nuovo consiglio fino al 23 marzo. In quella data, a seconda dell’evoluzione della situazione, si prenderanno delle decisioni.

Le Coppe Europee

Per ora non c’è alcun blocco delle competizioni europee, ma è chiaro che il divieto di voli diretti tra Spagna e Italia complica la situazione. Durante il consiglio c’è stata anche una telefonata tra il presidente Gravina e il numero uno della Uefa Ceferin. Per ora si giocano le partite europee di Europa League tra Siviglia e Roma ed Inter e Getafe, quindi al momento è confermata anche la sfida tra Barcellona e Napoli. La gara di Champions League tra gli azzurri ed i blaugrana si giocherà il 18 marzo, per allora le cose potrebbero cambiare. La partita si giocherà a porte chiuse, così come ci saranno controlli per i giocatori provenienti dall’Italia.

Archivi