TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Pistocchi che lite con i tifosi della Juve: “In Cina sareste tutti in campi di correzione dal 2006”

Pistocchi tifosi juve

Pistocchi frase contro i tifosi della Juve: “In Cina sareste tutti in campi di correzione dal 2006”. Polemiche contro il giornalista di Mediaset.

Maurizio Pistocchi e i tifosi della Juve si sono animatamente scontrati su Twitter. Il giornalista di Mediaset aveva pubblicato un post nel quale commentava:

“Mi hanno sempre fatto ridere i giornalisti che ospitano gente radiata e pluricondannata con la scusa della libertà di espressione: il cardine dello sport è costituito dal rispetto delle regole, e chi non le rispetta è fuori”.

Il post di Pistocchi ha mandato su tutte le ire i tifosi della Juve, e ne è nato un battibecco. Il giornalista Maurizio Pistocchi risponde lapidario: “In Cina sareste tutti in campi di correzione dal 2006“.

Una frase che ha letteralmente frantumato le labili menti di molti moralisti, immediatamente accorsi a difendere l’indifendibile. Ne è nato un vero e proprio caso riportato anche da molti media nazionali.

Il riferimento di Pistocchi alla reticenza di una parte del popolo bianconero ad accettare quelle sentenze al punto da conteggiare il numero degli scudetti vinti. Senza tener conto anche delle sanzioni imposte al club dalla giustizia sportiva è chiaro.

Ma qualcuno, come al solito non ha perso tempo e ha evocato i lager che vennero allestiti nella Regione cinese dello Xinjiang: dal 2016 vi sono state internate milioni di persone di etnia uigura. Torturate, uccise, morti di stenti.

Non solo, la lite di Pistocchi con i tifosi della Juve e la frase: “In Cina sareste tutti in campi di correzione dal 2006“, è stata paragonata ai campi di sterminio tedeschi; “Dachau, Buchenwald e altri. Nei quali sono morti sono morti più di 7.700.

Non c’è limite alla decenza, la frase di Pistocchi forse è stata un po’ forte per certi moralisti, ma è stato peggio la pubblicità inutile che ne è derivata.

NAPOLI SU GOOGLE NEWS

Su Google news tutte le notizie su Napoli, la squadra, la città e la sua storia. Segui ora

PISTOCCHI SGRADITO ALLA JUVE

Pistocchi e i tifosi della Juve  non si sono mai amati, un giornalista obbiettivo è sempre sgradito ai poteri forti, è una legge tutta italiana.

Il suo rapporto con Sport Mediaset, è stato interrotto bruscamente dopo più di trent’anni. Pistocchi ha ricoperto un ruolo importante in molti programmi simbolo della storia di Mediaset.

La motivazione ufficiale dell’azienda è la volontà di svecchiamento dei volti del canale.  Stando a quanto riportato da Renato Franco sul Corriere della Sera, pare che l’opinionista “fosse sgradito alla Juventus, che già in passato sarebbe intervenuta per chiederne il «contenimento», e che la stessa Mediaset avrebbe cercato di fargli capire che era il caso di essere più morbido“.

Come ricorda proprio il giornalista della Corriere della Sera, molti tifosi juventini avevano promosso una petizione per far licenziare Pistocchi e far sì che venisse radiato dall’Ordine dei giornalisti.

Archivi