TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

La serie A su Amazon e Netflix, l’idea prende corpo. Arrivano le parole di De Siervo

serie A Amazon Netflix

Serie A su Amazon e Netflix. I diritti tv per Sky e Dazn scadono nel 2021, la lega calcio apre ai colossi del Web. Le parole di De Siervo.

La serie A su Amazon e Netflix potrebbe essere più di un’idea, lo ammette Luigi De Siervo, amministratore delegato della lega calcio.
Amazon e Netflix sono interessate alla serie A, i due colossi del web potrebbero portare il campionato italiano su piattaforme streaming di altissimo livello a prezzi contenuti.

De Siervo, ai microfoni della trasmissione Radio Anch’io lo sport, ha parlato dell’interesse di Amazon e Netflix per i diritti della serie A e dei possibili scenari che potrebbero modificare il modo di seguire il calcio.

LA SERIE A SU AMAZON E NETFLIX

Cosa succederà per i diritti televisivi della Serie A per il triennio 2021-2024? Sarà ancora dualismo Sky-DAZN o ci sarà la possibilità di assistere ai match in tv su altre piattaforme:
Abbiamo un interlocutore molto forte come Sky, abbiamo Dazn, che ha dimostrato di credere nell’Italia con un investimento importante. Credo avremo sorprese positive, nonostante il fatto non esista in questo momento una concorrenza forte come avveniva negli anni passati, quando Mediaset concorreva sui diritti tv. C’è l’interesse di grandi piattaforme internazionali, come Amazon e Netflix“.

Il COVID HA BLOCCATO IL SISTEMA CALCIO

L’avvento di Amazon e Netflix in serie A potrebbe portare maggiore liquidità

A oggi il danno per la Serie A è di 500 milioni, che è una cifra-monstre non solo per la Serie A, ma perché la Serie A è il motore dell’industria del calcio, che non è solo intrattenimento, ma dà lavoro a centinaia di migliaia di persone.

Questo danno si ripercuote anche sulle serie minori. La Serie A ha circa un miliardo e 400 milioni di ricavi dai diritti tv, che sta proteggendo rispetto a un contesto complesso.

 I costi dei calciatori sono equivalenti, mentre prima l’incidenza di questi costi sul totale era del 65%. Purtroppo, venendo a mancare i ricavi da botteghino e da sponsor, questa percentuale è destinata a salire all’80%“.

NAPOLI SU GOOGLE NEWS

Su Google news tutte le notizie su Napoli, la squadra, la città e la sua storia. Segui ora

RIPORTARE I TIFOSI ALLO STADIO

La serie A su Netflix e Amazon raggiungerebbe un numero di tifosi enorme, ma De Siervo ritiene comunque fondamentale la prospettiva di aprire ad un maggior numero di tifosi allo stadio:
Il sistema è prossimo a un rischio grosso di collasso. Non vanno sottovalutate le richieste di aiuto, a cominciare dal presidente federale Gravina. Il calcio va protetto, perché la qualità dello spettacolo della nostra A è cresciuta“.

Archivi