Serie A

VERGOGNA – La Juve multa il raccattapalle di 13 anni che ha preso la maglia di CR7. Il commento di Ziliani è da applausi

La Juve multa il ragazzo dell'Under 13 che ha chiesto la maglia a Ronaldo. Il commento di Ziliani è da applausi

La Juventus multa il ragazzo di 13 anni che ha preso la maglia di Ronaldo. Il Portoghese stizzito durante la gara contro il Genoa si era tolto la maglia e l’aveva lanciata a terra. Un raccattapalle, dell’under 13 bianconera  presente a bordo campo, pensò di raccogliere il cimelio.

La Juventus immediatamente giustificò il gesto di Ronaldo, affermando che il portoghese avesse regalato la maglia al raccattapalle : Nessuna reazione istintiva, l’attaccante si è limitato a lanciare la casacca a un raccattapalle presente a bordo campo“.

Andrea Pirlo in conferenza stampa invece parlò delle famigerate regole interne che vieterebbero ai raccattapalle di ricevere maglie dai giocatori della prima squadra. Per questo motivo la Juventus avrebbe deciso di punire con una multa  proprio il ragazzo dell’Under 13.

Il giornalista Paolo Ziliani su Twitter ha commentato l’episodio: ”
“Creare un colpevole, anche minorenne, purchè ci sia il capro (in questo caso: l’agnellino) espiatorio che permetta di lavare i panni sporchi in pubblico coprendo il colpevole vero. Vergognoso, ma totalmente in linea col ben noto stile Juventus. Che dire: boa sorte”!

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.