TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Il Napoli su Boga: cambia la contropartita per il Sassuolo, affare possibile

boga napoli

Il Napoli vuole Boga è il preferito di Cristiano Giuntoli che al Sassuolo offre un’altra contropartita tecnica per convincere i neroverdi.

Potrebbe essere Adam Ounas il grimaldello per scardinare le difese del Sassuolo e portare Jeremie Boga al Napoli. Gli azzurri stravedono per il giocatore ivoriano che sarebbe perfetto nel modo di intendere il calcio di Gattuso. L’esterno del Sassuolo salta l’uomo e calcia bene in porta, ha feeling con il gol ed è fisicamente ben dotato. Unico problema? Il prezzo. Il Sassuolo continua a chiedere 40 milioni di euro per cedere Boga ed è per questo che il club azzurro sta tentennando. Il Napoli ha già investito tanto per Victor Osimhen (in arrivo anche Gabriel), ma ha potenzialmente un tesoretto da sfruttare che potrebbe rimettere tutto in gioco. Boga per il Napoli resta un’idea fissa, ecco perché Giuntoli vuole capire se riuscirà a infilarsi nelle difese neroverdi, si è dato tempo fino a ferragosto, secondo quanto scrive Il Mattino.

L’alternativa resta sempre Cengiz Under. Il giocatore della Roma è in uscita, anche perché Friedkin ha confermato il progetto tecnico con Fonseca in panchina. Il turco ha delle frizioni con l’attuale allenatore e verrebbe di corsa al Napoli, ma il club azzurro vuole prima valutare le alternative.

Boga resta la prima scelta per il Napoli che fino ad ora aveva offerto al Sassuolo il cartellino di Younes che non fa impazzire De Zerbi. Così si prova con Ounas. Il francese ha gamba e tecnica ma in Italia non ha mostrato il meglio di se stesso. Nell’ultima stagione in Ligue 1 (interrotta causa Covid ndr) Ounas ha messo a segno 2 gol e 4 assist in 16 partite giocate. Altre due reti le ha segnate in Coppa di Francia, ma in 3 presenze. A 23 anni può ancora crescere e potrebbe far gola ad una squadra come il Sassuolo.

Archivi