TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Di Marzio: “Gabriel all’Arsenal programmate le visite mediche”

Gabriel visite Arsenal

Gabriel Magalhaes sarà un giocatore dell’Arsenal. Il club inglese è vicinissimo all’acquisto, lunedì le visite mediche. 

Nuovi dettagli su Grabriel all’Arsenal li svela Gianluca Di Marzio, l’esperto di calciomercato di Sky che attraverso il suo portale scrive: “Dopo l’accelerata della giornata di ieri, la trattativa per portare Gabriel all’Arsenal è ormai al traguardo. Per il difensore del Lille, il trasferimento a Londra è vicinissimo: 26 milioni di euro il prezzo di base più 4 di bonus, pronto un contratto da 5 anni a 2 milioni di euro a salire. Lunedì gli agenti del giocatore partiranno dal Brasile per l’Inghilterra: la stessa destinazione, ma dalla Francia, è prevista sempre per lunedì per il difensore. Visite mediche in programma e poi la firma: la nuova avventura in Premier potrà presto cominciare”.

Con Gabriel oramai promesso sposo dell’Arsenal il Napoli dovrà cambiare obiettivo. Nella giornata di ieri è rimbalzata la notizia di un interessamento per Thiago Silva. A quasi 36 anni il difensore brasiliano rappresenta ancora una certezza, tanto da essere uno dei leader del Psg che questa sera si gioca la finale di Champions League. Dopo questa partita potrà firmare per qualsiasi squadra, dato che a Parigi non gli rinnoveranno il contratto. Il Napoli ci sta facendo un pensiero, anche se l’operazione non rientra pienamente nei parametri ideologici del presidente de Aurelio De Laurentiis. Thiago Silva, però, potrebbe dare al Napoli carattere, sostanza e tecnica nell’immediato, magari per un paio di anni, per sopperire all’addio di Koulibaly che aspetta la chiamata del City. Insomma con Gabriel che va all’Arsenal il Napoli dovrà per forza fare qualcosa di diverso sul mercato, individuare almeno un altro difensore, se non due, dato che pure Nikola Maksimovic ha chiesto la cessione. Intanto sul  fronte cessioni il direttore sportivo lavora a quattro uscite, anche se Milik sta diventando un vero e proprio caso.

Archivi