ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

De Laurentiis vuole la Coppa Italia, discorso alla squadra: “Vinciamo”

de laurentiis vuole la coppa italia

Aurelio De Laurentiis in visita al centro sportivo a Castel Volturno ha caricato i giocatori in vista della Coppa Italia, poi ha fatto una promessa.

E’ un De Laurentiis carico quello che ieri ha voluto parlare alla squadra alla vigilia del match di Coppa Italia con l’Inter. La stagione riprende da dove si era bloccata prima dell’emergenza sanitaria e riuscire a rientrare nel mood giusto non è semplice. Così il patron della SSCN ha voluto caricare la squadra, facendo anche chiarezza per quanto riguarda gli stipendi arretrati di marzo, aprile e maggio. Durante la visita a Castel Volturno, De Laurentiis ha caricato la squadra come scrive Corriere dello sport.

Vinciamo la Coppa Italia. Non è uno slogan, bensì la frase più intensa che De Laurentiis ha pronunciato in occasione della riunione con la squadra. Il presidente ha incitato i giocatori e poi ha chiarito anche la questione legata agli stipendi, fermi al mese di febbraio: saranno pagate tutte le mensilità non corrisposte in costanza di quarantena, marzo compreso. Nessun accordo, nessuna decurtazione.

Coppa Italia ed arretrati: il discorso di De Laurentiis

Al centro del confronto tra il presidente del Napoli e la squadra ci sono anche gli arretrati. “Forza ragazzi, passiamo il turno e vinciamo la coppa. Alè: anche De Laurentiis, come Gattuso, ha chiesto agli azzurri di arrivare fino in fondo e di provare a conquistare un trofeo che manca da quattro anni. De Laurentiis ha assicurato che gli arretrati accumulati in costanza di lockdown saranno regolarmente versati. Interamente: marzo, aprile e maggio” scrive il CdS.

De Laurentiis ritiene la Coppa Italia uno dei grandi obiettivi del Napoli di questa stagione, che a causa di un avvio poco felice è fuori dalla corsa scudetto. Riuscire a vincere un trofeo in questa stagione travagliata e con un rinnovo di rosa in vista, sarebbe un ottimo incentivo per tutti.

Archivi