ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

Coronavirus, Ultras Napoli contro la ripresa della serie A: “Finitela con questo teatrino ridicolo“

Ultras Napoli contro la ripresa della serie A

Gli Ultras del Napoli contro la ripresa della serie A. Sui social il comunicato dei tifosi partenopei.

NAPOLI. L’Italia è ancora stretta nella morsa del Coronavirus, e i vertici della serie A discutono sulla ripartenza. La ripresa del campionato Italiano potrebbe avere effetti devastante sulla salute dei giocatori e non solo.

Le dinamiche economiche sembrano voler prevalere sulla salute pubblica. Le ultime uscite di Lotito e la questione stipendi sono l’ultima delle preoccupazioni in un momento così delicato per il paese, ma non per quelli che di calcio praticamente vivono.

Gli ultras del Napoli si sono schierati contro la ripresa della Serie A. I tifosi azzurri hanno pubblicato, sui social network. Un messaggio dal significato inequivocabile: “Non riprendete il campionato, non parliamone più, che le istituzioni pensino a cose serie come il lavoro“.

COMUNICATO DEGLI ULTRAS DEL NAPOLI, CONTRO LA RIPRESA SERIE A

Finitela con questo teatrino ridicolo, abbiate rispetto per il dramma che sta vivendo il nostro Paese, prendete atto che non ci sono i presupposti per terminare la stagione sportiva e fatevi da parte. Lasciate che le istituzioni si occupino di riavviare l’economia sociale, partendo da altre priorità“.

Ci sono molte attività ferme che ancora non conoscono il proprio destino, milioni di disoccupati legati a un reddito di sussistenza, leggi rigide legate alla quarantena obbligatoria per chi è sfiorato dal contagio e voi vorreste l’immunità di Stato per proteggere i vostri profitti, infischiandovene degli stadi vuoti e dei lutti dei vostri tifosi? Rappresentereste solo voi stessi su quel prato verde, i vostri interessi economici e la vostra lurida avidità“.

LA RIPRESA DEL CAMPIONATO ITALIANO: SORPRESA IN ARRIVO?

Intanto la Francia ha chiuso per prima ogni porta alla possibilità si concluda la stagione. Il ministro dello sport, Spadafora ha fatto sapere che nei prossimi giorni può esserci una sorpresa:

Il sentiero è molto stretto, le decisioni degli altri paesi potrebbero indurre l’Italia a seguire una linea che potrebbe diventare europea.

Lotito ci accusa? Lo sport non è solo il calcio oppure la Serie A. Abbiamo ascoltato le indicazioni del comitato tecnico-scientifico, ovvero contingentare i numeri: nello sport individuale le cifre sono minori, siamo ripartiti da poche migliaia di persone.

 Il protocollo presentato dal calcio non è stato ritenuto sufficiente, non è stato possibile far riprendere gli allenamenti. Nei prossimi giorni può esserci una sorpresa, la maggioranza dei presidenti di Serie A potrebbero chiederci di sospendere il campionato per preparare il prossimo”.

Questo è il duro attacco degli ultras del Napoli contro la ripresa della serie A, diretto soprattutto a chi sta facendo di tutto per riprendere le gare.

Ultras Napoli contro la ripresa della serie A

Archivi