Calcio Napoli

Colantuono su Salernitana-Napoli: “Non ricordo parate di Belec, meritavamo di più”

ll tecnico parla dopo la sfida con gli azzurri allo stadio Arechi di Salerno

Stefano Colantuono parla di Salernitana-Napoli a Dazn, partita persa dai granata che sono ancora in zona retrocessione. Il tecnico della Salernitana esalta la prestazione dei suoi uomini e dice: “Abbiamo fatto una buona partita, con il Napoli non è assolutamente facile fare queste prestazioni. Loro palleggiano bene, so come gioca Spalletti perché l’ho studiato. Il palleggio lo fanno contro chiunque, noi abbiamo fatto la nostra partita e ci teniamo stretta la prestazione, anche se in questo caso si poteva tirare fuori un risultato positivo“.

Secondo Colantuono la sua Salernitana meritava “qualcosa in più, magari un punto. Avevamo preparato bene la partita, i miei difensori si erano preparati su Osimhen (fuori per infortunio ndr) ma gli ho detto di fare le stesse cose su Mertens. Nella ripresa siamo partiti molto bene ed abbiamo avuto le nostre chance di poter fare gol, mentre non ricordo grandi parate di Belec“. La Salernitana è rimasta anche in dieci per l’espulsione netta di Kastanos non vista clamorosamente da Fabbri che poi ha espulso anche Koulibaly. Episodio quest’ultimo dove c’è più di un dubbio.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.