TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Calcio mercato Napoli, serve uno scossone: nel mirino Boga del Sassuolo

de laurentiis covid tifosi

Patron De Laurentiis dopo l’oneroso esborso per l’acquisto dell’attaccante nigeriano Osimhen, ha bisogno di fare cassa, per regalare a Gattuso il gioiello nero-verde Boga. Il giovane del Sassuolo, secondo fonti autorevoli, sembra aver superato in gradimento il centrocampista giallorosso Veretout.

 

Al fine di strapparlo alle principali e numerose concorrenti serve prima la cessione, quasi certa, dell’asso difensivo Koulibaly, in grado di rimpinguare le casse partenopee con una cifra che si aggira attorno ai 70 milioni di euro. Il senegalese sembra essere promesso sposo del City di Guardiola, anche se ad oggi non si conoscono con esattezza le tempistiche del trasferimento.

 

Il profilo più gettonato per sostituire il forte difensore sembra essere quasi certamente quello di Sokratis Papastathopoulus, che si svincolerà a zero dall’ Arsenal. Un’ altro nome da tempo sul taccuino dei partenti, è quello di Arkadiusz Milik, infatti il giocatore polacco non rientra più nel progetto guidato da Gattuso. Perderlo il prossimo giugno a parametro zero, dopo aver sborsato 32 milioni di euro per prelevarlo 4 anni fa dall’Ajax, sarebbe una sorta di harakiri economico da scongiurare ad ogni costo.

 

L’ipotesi più volte paventata, di uno scambio tra l’attaccante del club azzurro ed il turco della Roma, Under, sembra essere del tutto raffreddata. Entrambe le dirigenze non sono riuscite a venire a capo della complicata trattativa, che appare quanto mai ingarbugliata: il grande rischio è quello di ritrovarsi in casa “esuberi” scontenti e dispendiosi, in grado di creare attriti nel gruppo. Vede un momento di stallo anche l’operazione che dovrebbe portare Fabian Ruiz, alla corte di Thomas Tuchel, il quale ha manifestato a più riprese apprezzamenti per il centrocampista spagnolo.

 

Altri giocatori in uscita dal club sono Adam Ounas e Amin Younes: il primo piace molto al Cagliari, col quale si tratta, nonostante la preferenza del franco-algerino sia il Leicester. Il secondo è molto stimato dal Verona, le cui intenzioni credo possano palesarsi molto presto. La società scaligera avrebbe fatto pervenire al Napoli la richiesta di prestito del portiere friuliano Alex Meret, il quale avrebbe rimandato al mittente un netto rifiuto, in quanto deciso a giocarsi il posto da titolare con il prescelto Ospina.

 

Nelle ultimissime ore è spuntato il nome dell’ex Milan, Gerard Deulofeu, esterno offensivo da due anni in forza al Watford. Arriverà? Secondo Ciro Venerato, giornalista di Rai Sport, è meglio di no.

 

La spiacevole notizia della positività al Corona virus di Aurelio De Laurentis, rischia però di creare intoppi e bruschi rallentamenti nelle trattative sopra descritte. L’assenza forzata di un presidente così intraprendente, direttamente impegnato nel mercato della propria creatura calcistica, può rappresentare un problema non indifferente. Serve però uno scossone, in vista dell’imminente inizio del campionato, previsto fra 15 giorni.

 

La cosa certa, è la necessità di sfoltire la rosa per poter poi effettuare i colpi in entrata, idonei a rafforzare una squadra, già di per sé estremamente buona. Presto sentiremo riecheggiare i ringhi di Gattuso in un San Paolo ahimè deserto, convinti che il suo Napoli saprà rivaleggiare in vetta con grinta ed abnegazione, come dimostrano anche le quote scudetto dei migliori bookmaker stranieri.

 

Archivi