napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

BuriaNapoli: La decima con manita. Gli azzurri spazzano via tutti

Decima vittoria consecutiva, una imbattibilità esterna che dura da sedici mesi. Il Napoli non si ferma più

Burian Napoli o BuriaNapoli, come preferite. Gli azzurri spazzano via tutti. La decima con manita. Il Napoli vola a più 4. Gli azzurri travolgono il Cagliari con 5 reti e battono il record di vittorie consecutive In gol anche Insigne che rompe il digiuno. Scrive Donato Martucci sul corriere del Mezzogiorno:

Burian Napoli o BuriaNapoli

Buran (o Burian) come Burian Napoli o BuriaNapoli, gli azzurri sono  il vento siberiano, spazzano tutto sul loro cammino, e regalano uno spettacolo magnifico, cosi’ come ha fatto la famosa tempesta proveniente dalla Russia, che ha dipinto di bianco la splendida Napoli.

Napoli neve min - BuriaNapoli: La decima con manita. Gli azzurri spazzano via tutti

La decima con manita

NAPOLI.  Decima vittoria consecutiva, una imbattibilità esterna che dura da sedici mesi. Il Napoli non si ferma più, sbanca anche Cagliari e relega la Juventus a meno quattro, in attesa del recupero con l’Atalanta. Insigne è stato il vero protagonista di questa sfida è tornato al gol, il suo sesto in campionato, e non segnava dal 23 dicembre scorso.

Una striscia record di 26 partite in trasferta: nello specifico 23 vittorie e soli 3 pareggi, 72 goal realizzati. Il Napoli ha faticato solo nei primi venti minuti. Il Cagliari ha messo in difficoltà gli azzurri, nei primi 20’ di gara, con un pressing alto sui difensori, ma poi non ha retto all’urto della mediana azzurra che ha saputo spezzare ogni trama avversaria e a ripartire in velocità.

La gara diventa un allenamento per gli azzurri che gestiscono senza problemi e alla fine c’è gloria anche per Mario Rui (secondo gol stagionale) che trasforma alla perfezione una punizione: 5-0, che spettacolo. Il Napoli è già proiettato alla sfida di sabato al San Paolo. Ad attenderlo una big in crisi, la Roma: non si potrà sbagliare. Perché la Juve è attesa dalla Lazio all’Olimpico.

CONSIGLIATI PER TE