Calcio NapoliTutto Napoli

Anguissa, Milan e Juve si mangiano le mani. La Roma non trovò l’accordo: Alvino svela il retroscena

Il giornalista svela un retroscena di mercato

Anguissa è la sorpresa della serie A, Carlo Alvino svela un retroscena di mercato: ” Milan e Juve si mangiano le mani. La Roma non trovò l’accordo”.

ALVINO: ANGUISSA MILAN, JUVE E ROMA SI MANGIANO LE MANI

Carlo Alvino, giornalista vicinno alle vicende di casa Napoli, ai microfoni di radio kiss kiss ha parlato della vittoria sul Cagliari e ha svelato un retroscena di mercato su Anguissa. Ecco quanto evidenziato da Napolipiu.com

Due o tre club di Serie A si stanno mangiando le mani per Anguissa, sia la Juventus che il Milan non l’avevano mai preso in considerazione questo calciatore. La Roma ci aveva provato in passato, ma non ha trovato l’accordo. E’ stata una vera e propria opera d’arte del Napoli quella di prendere questo centrocampista dal Fulham, l’affare si è chiuso alle condizioni del Napoli con un prestito oneroso a cifre simboliche, con diritto di riscatto a favore del club azzurro. Giuntoli lo ha voluto fortemente a Napoli, complimenti a lui che ha chiuso il super acquisto”.

bainchi spalletti napoli osimhenOttavio Bianchi: “Napoli primo in classifica, non mi sorprende. Anguissa come Romano. Osimhen va lasciato senza pressione e libero di sbagliare”

ANGUISSA IL MILAN CI AVEVA PROVATO MA…

Il Milan ci aveva provato per Anguissa nell’estate del 2020, con tanto di incontro in sede con gli agenti del centrocampista camerunese classe 95’. Anche nello scorso mese di agosto Massara era tornato a bussare alla porta del Fulham per capire la fattibilità dell’operazione. Ma nei piani rossoneri Zambo Anguissa era l’alternativa a Bakayoko e tutti sappiamo com’è andata finire. Per la felicità di Spalletti che ha trovato il rinforzo ideale per la sua idea di calcio.

Anguissa contro la Juve

OSIMHEN, CHIAMATELO SUPERMHEN

Alvino nel corso di Radio Goal, ha poi aggiunto: Osimhen nella giornata di ieri contro il Cagliari ha fatto qualcosa di straordinario, credo che mai soprannome fu più appropriato di Supermhen. Questo ragazzo non va per nulla accostato ad alcun attaccante perché è un unicum dalle caratteristiche uniche e dai margini di miglioramento enormi. Può veramente consacrarsi tra i migliori in assoluto. Osimhen è veramente imparagonabile”. Ha evidenziato il giornalista.

Giuntoli: “Anguissa sorpresa. Dobbiamo stare con la testa nel carro armato”

Napoli, Anguissa sta conquistando la serie A. Che numeri per il camerunense

Adani: “Anguissa miglior centrocampista della Serie A”. Cassano: “Mi ricorda Viera” – VIDEO

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.