Ancelotti sogna Lozano, il messicano saluta il PSV: “Voglio la Champions”

Ancelotti sogna Lozano, il messicano saluta il PSV: “Voglio la Champions”. Il giocatore è nel mirino del napoli che vuole un altro colpo di mercato

[better-ads type=”banner” banner=”108237″ campaign=”none” count=”2″ columns=”1″ orderby=”rand” order=”ASC” align=”center” show-caption=”1″][/better-ads]

Lozano Napoli, il messicano continua ad essere nel mirino del Napoli. Il club azzurro sogna infatti di poter mettere a segno questo importante colpo di mercato. Lozano ai saluti? “Grazie PSV ma voglio la Champions. Sono pronto per fare un passo avanti”.

Ancelotti sogna Lozano

Ancelotti vuole Lozano e De Laurentiis proverà ad accontentarlo. Tante le squadre interessate a lui, fra cui anche il Napoli. Ebbene, Hirving Lozano, esterno offensivo del Psv, ha rilasciato un’intervista su queste indiscrezioni di calciomercato Napoli che è stata riportata sull’edizione odierna del ‘Corriere dello Sport’.

“Io non so cosa accadrà domani. Dopo due anni in Olanda credo di essere pronto a compiere un passo successivo. Ancora in Europa: la Champions è lo scenario che voglio. E’ qui che devi giocare se vuoi essere un giocatore migliore: per me è stato un sogno affrontare Messi. Non ha senso speculare su ciò che potrebbe succedere. Il mio cuore è con il Psv, non so cosa accadrà”.

Il messicano ai saluti: resta viva la pista azzurra

Lozano, dunque, sogna di giocare in Champions League. Non è quindi escluso che la scelta del giocatore messicano possa ricadere proprio sul club azzurro, da molte settimane ormai sulle sue tracce. Sono attesi sviluppi a breve. L’attaccante messicano si è detto pronto per un top campionato europeo: “Voglio giocare con e contro i migliori al mondo”.

Ventuno gol in 40 partite in questa stagione, 19 le reti nella scorsa. Hirving Lozano è il pilastro dell’attacco del Psv, che ha sfiorato il titolo per poi perderlo nella volata con i “ragazzini” terribili dell’Ajax. Il messicano, classe 1995, è uno dei volti più importanti del calcio olandese, ma adesso vuole fare le valigie e approdare in un campionato più competitivo.

“Penso di essere pronto per fare un passo in avanti – ha raccontato in esclusiva a Voetbal International – ma non ha senso parlare di cose che potrebbero accadere. Il mio cuore è per il PSV e non so cosa succederà domani”.

In questa stagione Lozano ha avuto anche la possibilità di giocare la Champions. Tottenham, Barcellona e Inter nel girone. Niente male, va da sè che l’intenzione è di giocarla ancora una volta. Magari con qualche possibilità in più per andare avanti: “La Champions League è il palcoscenico a cui aspiro – ha concluso – è anche necessario se vuoi diventare un calciatore migliore. E’ importante per me giocare con e contro i migliori giocatori del mondo”.